Wise Society : Ogm che passione
ARTICOLI Vedi tutti >>

Ogm che passione

OGM si OGM no è un dibattito che va avanti da molto tempo. A farsi difensore dei prodotti geneticamente modificati c'è però un esponente d'eccezione: Umberto Veronesi

da AgricolturaOnWeb
24 Maggio 2010

Scientists in a Biotechnology Greenhouse,  Peter Ginter/Science Faction/Corbis

Quella contro gli Ogm è “una battaglia persa” e sono ingiustificati i timori per la salute.
Lo ha ribadito il professor Umberto Veronesi in occasione dell’assemblea di Assobiotec (l’Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie), dopo aver ricevuto il premio “Assobiotec Award” per il suo impegno per l’innovazione e la ricerca scientifica.
“Non vedo ostacoli alla produzione di Ogm: le variazioni genetiche – ha sottolineato l’oncologo – accadono da millenni. Il mandarino è un Ogm, come il mulo. Certo, sono organismi modificati geneticamente sul campo con difficoltà e anche con errori”.
“Peraltro l’80% della soia che importiamo – ha ricordato Veronesi – è già Ogm, come il 30% del mais. E inevitabilmente arriveremo a coltivarli anche qui, perchè non c’è nessun motivo per temerli”.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 510 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 390 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2173 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1929 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 447 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2391 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21997 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32853 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33086 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33658
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY