Wise Society : Vegani e sostenibili, gli integratori e i cosmetici che fanno bene a salute e ambiente
Wise Incontri

Vegani e sostenibili, gli integratori e i cosmetici che fanno bene a salute e ambiente

di Vincenzo Petraglia
24 Marzo 2022

Ringana è un'azienda austriaca molto innovativa che sta rivoluzionando il mercato della bellezza e dell'integrazione alimentare. Abbiamo intervistato i fondatori Ulla Wannemacher e Andreas Wilfinger, coppia anche nella vita

La longevità, o meglio ancora, l’healthy ageing, l’invecchiare cioè in modo sano, è uno dei temi più attuali dei nostri tempi e non è un caso che la stessa Organizzazione mondiale della Sanità gli abbia dedicato il decennio 2021-2030, e anche Wise Society organizzi il BE WISE: Longevity & Anti-Aging World Forum, con svariati eventi ed esperti riuniti proprio attorno a queste tematiche per promuovere una nuova cultura della prevenzione e del benessere a 360 gradi, anche fra i più giovani.

Sono pertanto sempre di più anche le aziende impegnate nella ricerca di nuovi prodotti e servizi che in qualche modo possano aiutare l’essere umano a invecchiare più lentamente e meglio.

Fra queste c’è l’azienda austriaca Ringana, autentica eccellenza nel settore della cosmesi, degli integratori alimentari e di altri vari prodotti per il benessere della persona, che, fondata in Austria nel 1996, sta investendo molto su soluzioni bio molto innovative e sostenibili utilizzando solo componenti vegane e fresche (i prodotti infatti hanno una durata massima di tre mesi), quindi senza conservanti e privi di aromi artificiali,  provenienti da filiera corta e controllata.

Un approccio che paga evidentemente, anche sotto il profilo dei numeri, vista la forte crescita di fatturato registrata dall’azienda negli ultimi anni (80 milioni di euro nel 2028, 116 nel 2019 e 160 milioni di euro nel 2020). Abbiamo intervistato Ulla Wannemacher Andreas Wilfinger, fondatori dell’azienda (all’avanguardia anche in tema di gender gap visto che la metà dei manager e il 75% dei 620 dipendenti è costituito da donne) e coppia anche nella vita.

fondatori Ringana

Andreas Wilfinger e Ulla Wannemacher, fondatori di Ringana.

La sostenibilità gioca un ruolo chiave nella vostra azienda. Come la perseguite?

ANDREAS: Cerchiamo di essere il più sostenibili possibile in tutto ciò che facciamo, questa è una parte importante della nostra filosofia, fin dall’inizio. Innanzitutto utilizzando solo ingredienti freschi, naturali, vegani, ovviamente.

Anche in termini di packaging: ad esempio riutilizziamo i flaconi di vetro per i cosmetici (con speciale ReUse-System) e invitiamo i nostri clienti a ritirarli e rispedirceli. Se lo fanno, offriamo loro un prodotto gratis a scelta. Nelle nostre confezioni utilizziamo anche chips di mais al posto del polistirolo, che può essere smaltito nei normali rifiuti organici o sciolto in acqua e utilizzato come fertilizzante per le piante. L’ultima innovazione è il nostro nuovo packaging per le bevande Ringana che sono riciclabili al 100% lungo l’intero ciclo di produzione.

Infine, anche nella nostra sede di nuova costruzione a St. Johann in der Haide, in Austria, facciamo il possibile per ridurre gli sprechi e utilizzare energia pulita. Ad esempio il “tetto verde” di 9.500 metri quadri per trattenere l’acqua piovana, con pannelli fotovoltaici, impianti di ultima generazione ed impianto geotermico. È un impegno continuo, un percorso che stiamo seguendo, con una costante attenzione a ridurre il più possibile il nostro impatto e a preferire soluzioni sostenibili. 

Quali sono le peculiarità dei prodotti Ringana e cosa li differenzia dalla concorrenza?

ANDREAS: La freschezza, prima di tutto. Come frutta e verdura, i nostri prodotti hanno una data di scadenza: perché più gli ingredienti sono freschi, più sono efficaci. E usiamo solo materie prime naturali, ingredienti vegani e quanti più ingredienti attivi possibile.

Qual è il valore aggiunto dei vostri prodotti?

ANDREAS: Anche in questo caso, la risposta è la freschezza, che rende i nostri prodotti più efficaci ed è il nostro più grande valore aggiunto. Inoltre, il nostro impegno per l’ambiente e la nostra visione olistica vengono da molto lontano: dall’inizio alla fine della produzione, facciamo davvero del nostro meglio per proteggere la natura.

ingredienti prodotti

Fra i punti di forza dei prodotti Ringana, c’è l’uso di soli componenti fresche senza conservanti.

Il nostro obiettivo è sempre quello di creare prodotti di fascia alta che convincono soprattutto per freschezza, efficacia e sostenibilità. Le persone che lavorano nel nostro dipartimento di ricerca e sviluppo provengono da campi come le scienze mediche, la biotecnologia, la terapia nutrizionale, le scienze vegetali, la biologia molecolare e sono incoraggiati a pensare “fuori dagli schemi”.

Inoltre, non ci fermiamo qui, ci impegniamo costantemente per migliorare. Nuove sostanze vegetali vengono scoperte in tutto il mondo e un’innovazione segue l’altra. Anche i metodi di produzione delle materie prime vengono costantemente sviluppati. Una riformulazione regolare garantisce che i prodotti Ringana offrano sempre le massime prestazioni e siano all’avanguardia dal punto di vista scientifico.

Quali sono i vostri prodotti di punta?

ANDREAS: Tutti i nostri prodotti sono speciali: dagli scrub ai deodoranti, ai sieri e ai trattamenti antietà, dal balsamo per i denti – sì, avete capito bene! – ai numerosi integratori, fino ai prodotti più adatti a chi fa sport. Ogni prodotto Ringana ha la sua storia e specificità, e può soddisfare le esigenze di un pubblico molto variegato.

Spesso si guarda ai cosmetici come a qualcosa di prettamente estetico, in realtà c’è molto di più…

ULLA: Da molti anni ci occupiamo del tema “Invecchiamento sano“, ovvero l’estensione di una vita sana. Di fronte al fatto che la popolazione sta invecchiando, oltre a uno stile di vita sano, occorre guardare al processo di rigenerazione cellulare. La cellula infatti inizia a riciclare i componenti che non sono più necessari. In questo modo è possibile eliminare i detriti cellulari, in altre parole la “spazzatura cellulare”. Il segnale di partenza di questo processo può essere la carenza di nutrienti e di sostanze attive speciali. Il risultato: un effetto di ringiovanimento cellulare.

Tra gli ingredienti più innovativi ed efficaci c’è la spermidina. Cos’è e come funziona?

ULLA: I ricercatori hanno scoperto che la spermidina aumenta l’autofagia. Questo può quindi portare a un effetto di prolungamento della vita. Poiché il contenuto di spermidina nel corpo umano diminuisce con l’età, ha senso fornire più spermidina. La spermidina è stata isolata per la prima volta nel liquido seminale maschile. La sostanza endogena non si trova solo nel seme o nelle cellule ma anche nelle piante.

Il meccanismo principale di come la spermidina influenza la nostra vita sana è il suo effetto sul processo di autopulizia della cellula: l’autofagia. Nell’autofagia, che avviene anche quando digiuniamo, ad esempio, le cellule del corpo scompongono i componenti cellulari danneggiati o inutili. Ringana Beyond spermidina va ben oltre l’effetto della spermidina. Combinano principi attivi di alto livello derivati dalle ultime scoperte della ricerca sul tema dell’invecchiamento sano. Ringana pone attenzione alla massima qualità nella selezione degli ingredienti e delle materie prime. In Ringana Caps vengono utilizzate solo vitamine e minerali approvati dall’Ue e classificati come sicuri.

Perché secondo voi non è ancora possibile applicare i principi sostenibili in modo trasversale ai cosmetici?

ULLA: Perché ricerca, cambiamento, impegno effettivo per la sostenibilità significano anche maggiori costi. Si tratta di scelte spesso non “convenienti” nel breve termine ma solo nel lunghissimo termine, oltre che in termini etici. Inoltre, sempre più persone cercano prodotti di bellezza “onesti” che non contengano additivi o conservanti sintetici, che non contengano microplastiche, che siano vegani.

Questo non era un problema 26 anni fa, quando abbiamo fondato Ringana. Abbiamo dovuto fare un duro lavoro pionieristico per questo. Per noi sostenibilità e correttezza lungo tutta la filiera produttiva sono sempre stati un tema imprescindibile e una parte importante della nostra filosofia.

Che consigli possiamo dare alle persone che sono alla ricerca di cosmetici naturali?

ULLA: Assicurarsi innanzitutto che siano prodotti certificati. Da un lato, i cosmetici naturali certificati offrono il vantaggio di non aggiungere sostanze potenzialmente nocive all’organismo e di fornire alla pelle ingredienti freschi, vegetali e naturali; dall’altro, promuovono la realizzazione di prodotti più rispettosi dell’ambiente, ovvero rappresentano una scelta “win-win” sia per le persone che per l’ambiente.

fondatori Ringana

L’azienda creata nel 1996 da Ulla e Andreas conta oggi oltre 600 dipendenti, di cui il 75% costituito da donne.

Ringana produce cosmetici naturali certificati e queste certificazioni garantiscono alta qualità e determinati standard ambientali. Una di queste è Cosmos per esempio, relativa, appunto, ai cosmetici naturali. I criteri principali che devono essere soddisfatti per ottenere una certificazione Cosmos sono: nessun nanomateriale; nessuna irradiazione con raggi gamma o raggi X; no Ogm (organismi geneticamente modificati); solo olio di palma certificato Rspo (Roundtable on sustainable palm oil); materie prime di alta qualità (nessuna contaminazione da metalli pesanti, idrocarburi aromatici, pesticidi); nessuna materia prima estratta da animali vivi o macellati; determinata biodegradabilità; niente microplastiche.

Ringana produce cosiddetti cosmetici freschi, che valutiamo migliori anche dei cosmetici naturali in senso classico. Questo ci permette di utilizzare principi attivi antiossidanti altamente efficaci ma rapidamente deperibili.

La parità di genere è un tema di grande attualità e la vostra è un’azienda “al femminile” potremmo dire, visto che il 75% dei dipendenti e la metà dei dirigenti sono costituiti da donne. È un valore aggiunto per la vostra organizzazione?

ULLA: La parola chiave è avere una prospettiva ampia. La diversità è naturale, entrambi i sessi traggono vantaggio l’uno dall’altro, è una cosa ovvia, questo è evidente nella cooperazione quotidiana e arricchisce l’atmosfera di lavoro. Per noi l’empowerment femminile e la parità di genere sono una realtà, non ci sentiamo “diverse” o “speciali”. Le nostre dipendenti sono la nostra risorsa, è grazie a loro che possiamo continuare a migliorarci, e per questo ci prendiamo cura di loro.
 
Quali caratteristiche dovrebbe avere un’azienda saggia, wise appunto?

ULLA: Stare fermi significa regredire: scegliamo un impegno costante per migliorarci, nel rispetto dell’ambiente, delle risorse naturali e delle persone, sia clienti che dipendenti. La capacità di mettersi in discussione, come gruppo e come azienda, ci serve per evolvere continuamente, rispettando allo stesso tempo le nostre radici e la nostra storia.
Ci piace paragonare questa filosofia a un mosaico: abbiamo già riempito molti tasselli e ce ne sono ancora alcuni da riempire. È proprio questa incessante ricerca della sostenibilità e del progresso che ci rende molto orgogliosi del nostro lavoro.

Nuovi progetti, cosa bolle in pentola?

ANDREAS: Il nostro progetto più grande in questo momento è sicuramente l’ulteriore ampliamento della nostra nuova sede all’avanguardia: il Campus Ringana a St. Johann in der Haide, in Stiria. La prima fase di costruzione è già stata completata e finora siamo arrivati a circa 620 dipendenti. Stiamo ancora cercando di ampliare la nostra attività, assumendo altre persone, e offriamo numerosi apprendistati con un’ampia varietà di obiettivi di formazione, perché questa è stata solo la prima di un totale di tre fasi di costruzione. E, naturalmente, cerchiamo sempre di rendere la nostra azienda e i nostri prodotti più innovativi e sostenibili.

Vincenzo Petraglia

>>  TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Dal Dna di ciascuno di noi le risposte per vivere meglio e più a lungo

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questa intervista:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10240 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71184 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57014 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7522 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 61229
Correlati in Wise
 
DALLA COMMUNITY