Wise Society : Longevity Forum, un successo che vale molto, per una nuova cultura della prevenzione

Longevity Forum, un successo che vale molto, per una nuova cultura della prevenzione

di La Redazione
27 Maggio 2022

Si è conclusa la seconda edizione del nostro Longevity & Anti-Aging World Forum, che ha visto la partecipazione di ben 79 prestigiosi speaker e quasi 7mila partecipanti agli eventi in programma con un unico grande obiettivo: vivere meglio e più a lungo!

Ben 5.133 utenti unici registrati alla piattaforma, 8.928 visite agli stand e 6.818 partecipanti ai 51 eventi gratuiti del ricco programma: sono i numeri della seconda edizione del nostro BE WISE – Longevity & Anti-Aging World Forum (25 e 26 maggio) che si è appena concluso facendo registrare un grande successo di pubblico.

Moltissimi i temi affrontati nella due giorni dell’evento dai 79 prestigiosi speaker, che, fra talk, workshop e masterclass, sono stanti “in onda” per un totale di ben 2.880 minuti di diretta, vale a dire 48 ore di live.

Longevity forum locandina

Il Longevity & Anti-Aging World Forum (25-26 maggio) ha ospitato 51 eventi divisi in 4 aree tematiche: sana alimentazione, movimento e attività fisica, bellezza a 360°, quindi mente e corpo, e qualità dell’aria indoor.

Longevity Forum: grandi nomi fra scienziati, medici, coach e trainer

«Un successo», sottolinea Antonella Di Leo, editore e amministratore delegato di Wise Society, «che ci motiva moltissimo e ci fa pensare già alla prossima edizione, che, sperando di lasciarci completamente alle spalle nei prossimi mesi la pandemia, ci auguriamo di poter svolgere in tutta serenità in forma ibrida o completamente in presenza».

Forum

Antonella Di Leo, Editore e Ceo di Wise Society ha aperto i lavori con una plenaria che ha ospitato prestigiosi nomi della medicina, della scienza e dell’economia.

Fra i tanti grossi nomi che hanno partecipato all’evento, all’interno del quale si è svolto anche il Simposio dell’Associazione Medici Italiani Anti-Aging (A.M.I.A.), Damiano Galimberti, presidente del comitato scientifico del Forum e presidente proprio dell’A.M.I.A., che ha condotto il pubblico in un affascinante viaggio nel mondo del Dna, Silvio Garattini, fondatore del prestigioso Istituto “Mario Negri”, che ha svelato alcuni segreti per vivere meglio e più a lungo, Valter Longo, fra i più noti studiosi di longevità a livello internazionale, che ha spiegato come l’alimentazione possa avere un impatto molto forte sulla nostra aspettativa di vita, Umberto Solimene, dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che insieme con le Nazioni Unite ha dichiarato il 2021-2030 proprio il decennio dell’healthy ageing, l’immunologo Attilio Speciani, che ha tenuto un interessante talk sulle intolleranze alimentari, Enzo Soresi, pneumologo di fama che ha indagato la relazione fra mitocondrio e Covid-19.

forum

Eventi in presenza e online hanno animato il nutrito programma della due giorni del Forum.

E, ancora, il dottor Paolo Mariconti, autore di diversi speech, fra cui uno, interessantissimo, sul potere dell’ipnosi in chiave terapeutica per svariati disturbi, Romina Inés Cervigni, biologa nutrizionista e responsabile scientifico della Fondazione Valer Longo, che ha fatto luce sul rapporto fra alimentazione e oncologia, Chiara Segrè Agnese Collino, biologhe e supervisore scientifiche della Fondazione Umberto Veronesi, che hanno approfondito alcuni dei segreti dei centenari, proprio come i professori universitari Gianni Pes e Calogero Caruso, che si sono concentrati sulle cosiddette “zone blu”, quelle cioè con un’altissima concentrazione di centenari.

E poi, Elisabetta Notarnicola, dell’Università Bocconi di Milano, esperta in Silver economy, Mike Maric, esperto di scienza del respiro, Franco Aliberti, eco-chef per vocazione, Gilda Gelati, ex prima ballerina del Teatro alla Scala, Carolina Lombardi, responsabile del Servizio di Medicina del Sonno dell’Istituto Auxologico di Milano,

Forum

Longevità e prevenzione al centro dei 51 eventi del Forum, fra talk, masterclass e workshop.

Nelson Marmiroli, fra i massimi esperti mondiali di piante che ha tenuto una relazione sulle piante in grado di purificare l’aria di casa, tema ripreso, quello dell’inquinamento indoor, anche nella tavola rotonda con Alessandro Miani, presidente della Società Italiana Medicina Ambientale (SIMA), e Gaetano Settimo, dell’Istituto Superiore di Sanità. Oltre a molti altri (qui il programma completo dell’evento) fra nutrizionisti, trainer, chef, naturopati, psicologi, esperti di yoga, oli essenziali, micoterapia, pilates e svariate altre discipline che, partendo dal benessere a 360° e dalla prevenzione, aiutano a vivere più a lungo e meglio.

Partner scientifici e brand in prima linea per una nuova cultura della prevenzione

Il BE WISE – Longevity e Anti-Aging World Forum organizzato da Wise Society si è avvalso della partnership e della presenza di rappresentanti di importanti realtà scientifiche, fra cui Associazione Italiana Medici Anti-Aging, Fondazione Umberto Veronesi, Fondazione Valter Longo, Organizzazione Mondiale della Sanità, Istituto Superiore di Sanità, Osservatorio Internazionale dello Stress Ossidativo Università Popolare di Medicina degli Stili di Vita – Lifestyle Medicine, Società Italiana di Medicina AmbientaleAssociazione Nazionale delle Imprese di Trasformazione e Distribuzione di Prodotti Biologici (AssoBio), Confestetica, Federazione Nazionale Parafarmacie Italiane.

Diversi anche i brand che hanno preso parte all’evento con stand virtuali all’interno della Digital exhibition area e con company workshop. Fra tutti, Aboca, Airlite, Alce Nero, Cerva 16, Fileni, Frigo2000, Genesalus, Guna, Probios, Vyta Longevity Lifestyle.

Exhibition area longevity Forum

L’Exhibition Area del BE WISE – Longevity & Anti-Aging World Forum.

Rivendiamoli: sul sito del Forum le registrazioni di tutti gli eventi 2022

In attesa della prossima edizione, a partire dal 2 giugno sarà possibile rivedere tutti i video della due giorni sul sito del Forum, con un unico proposito nel cuore: cominciare a prendersi cura di sé, attraverso stili di vita sani già da quando si è molto giovani, per avere più chance di una vita più sana e più longeva! 

LOCANDINA LONGEVITY FORUM

I volti dell’edizione 2022 del BE WISE – Longevity & Anti-Aging World Forum.

La Redazione

© Riproduzione riservata
Altri contenuti su questi temi: ,
Vedi di più su longevity
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 61229 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013
Correlati in Wise
 
DALLA COMMUNITY