Wise Society : Eco-resort, quando la vacanza di lusso fa rima con sostenibilità
ARTICOLI Vedi tutti >>

Eco-resort, quando la vacanza di lusso fa rima con sostenibilità

Strutture ricettive perfette dove trovare il giusto equilibrio tra la voglia di relax e comfort e il dovere di impattare il meno possibile sull’ambiente. Gli eco-resort conquistano sempre più i turisti attenti alla salute del pianeta e alla responsabilità sociale

Maria Enza Giannetto
23 Luglio 2021

Sono le strutture perfette per trovare il giusto equilibrio tra il comfort e la necessità di impattare il meno possibile sull’ambiente. Gli Eco Resort si diffondono sempre di più e diventano luoghi avvolgenti in cui la sostenibilità non è solo ecologica ma anche sociale e umana, dove la natura viene rispettata e si dà il giusto valore al lavoro delle persone.

Eco resort

Foto Shutterstock

Che cosa sono gli eco resort

Strutture piene di fascino, servizi, divertimenti e persino programmi di educazione ambientale in territori incontaminati o comunque tutelati. Ecco cosa sono gli eco-resort: strutture dove alloggiare per turismo (sostenibile e responsabile, ovviamente) che abbassano in modo evidente le emissioni di carbonio, lo spreco di acqua e di materie prime e che non attuano modalità di sfruttamento nei riguardi della popolazione locale. Come gli altri eco-hotel, gli eco resort hanno tutto quello che offrono i resort tradizionali, ma con la grande differenza che grazie all’utilizzo dei pannelli solari e dei prodotti ecologici per la pulizia, al risparmio idrico e alla raccolta differenziata riducono le emissioni di CO2, fino al 90%.

Sempre più in voga presso i cosiddetti ecoturisti, ovvero i viaggiatori che scelgono mete non solo in base alla bellezza del posto ma anche alla possibilità di rispettare l’ambiente (e che spesso scelgono i glamping per le loro vacanze) gli eco-resort stanno conquistando anche altre tipologie di viaggiatori a partire da coloro che non vogliono rinunciare a servizi di lusso – e che magari non si adeguano ad una vacanza in camper – ma vogliono farlo con il minimo impatto sull’ambiente. E di fatti gli Eco Resort limitano le emissioni di carbonio, adottando standard precisi che eliminano processi inquinanti di ogni tipo, e prevedono oltretutto una serie di attività di sensibilizzazione rivolte ai propri ospiti. Gli eco-resort sono solitamente anche luoghi più autentici: offrono la possibilità di gustare il cibo locale e conoscere le tradizioni della comunità.

Eco resort con piscina

Foto di Edvin Johansson / Unsplash

Le certificazioni

Ma come capire se un resort è davvero eco? Nel caso degli eco resort non valgono le stelle tipiche degli hotel ma si hanno indicazioni che sono assegnate esclusivamente per l’impatto che il resort ha sull’ambiente. Oggi le certificazioni per la ricettività ecosostenibile sono circa un centinaio e più della metà sono quelle europee. La più prestigiosa in assoluto è la Green globe: un marchio nato nel 1992 in seguito al summit delle Nazioni Unite. Un alto punteggio in questo campo garantisce che la struttura rispetta certi standard di qualità grazie alle basse emissioni di carbonio. Discorso un po’ diverso per la sostenibilità umana e sociale, visto che non esistono certificazioni, ma entra in gioco il punto di vista e la curiosità del viaggiatore.

In ogni caso, è ovvio che parlare di impatto zero, nel caso del turismo è piuttosto utopico, visto che l’impronta ecologica di ciascun individuo non può essere mai uguale a zero: di certo, però è possibile rispettare l’ecosistema e la cultura del posto anche accedendo a luoghi dove la natura è tutelata. Ad esempio, come nell’eco-resort in legno inaugurato alle Maldive.

Per questo, gli eco-resort normalmente rispondono a un diktat: agisci come se non dovessi lasciar traccia. Come? Differenziando i rifiuti e avviando il riciclo, seguendo regole di bio-architettura, alimenti a km 0 e bio e anche attraverso il risparmio di energia nonché attraverso la promozione e valorizzazione di una serie di attività create dalla struttura stessa e utili a sensibilizzare gli ospiti verso uno stile di vita più “green”. Infine, negli eco-resort, in genere, è vietato fumare, non è possibile utilizzare spray profumati e spesso è persino vietato utilizzare prodotti per la pulizia personale perché saranno loro stessi a fornire ai clienti alternative organiche.

piscina vista mare

Foto di Alexander Kaunas / Unsplash

Gli eco-resort italiani più belli

Esistono gli eco-resort in Italia? Certo che sì! Sono davvero molte le strutture turistiche che stanno portando avanti un approccio più ecologico. Abbiamo selezionato per voi 10 10 eco-resort italiani, fra i più belli della Penisola. 

  1. Arbatax Park 
  2. Camp Zero Active & Luxury Resort
  3. Mirtillo Rosso Family Hotel  
  4. Borgata Sagna Rotonda
  5. Residence Vill’Andrea
  6. Vigilius Mountain resort
  7. Doric boutique Hotel
  8. Lefay Resort & Spa di Gargnano
  9. Eco Ambient Hotel Helda
  10. Valdonica Winery & Vineyard Residence 

Maria Enza Giannetto

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6948 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY