Wise Society : Aumentano gli incidenti per distrazione causate da sms

Aumentano gli incidenti per distrazione causate da sms

di da Agi
22 Settembre 2010

Secondo un recente studio britannico sono sempre di più quelli che mettono a rischio la propria vita a causa dei messaggi scritti al cellulare

SMS, album di theogeo/flickr

Milioni di pedoni mettono ogni giorno a rischio la propria vita per mandare sms ad amici e conoscenti amici mentre camminano per strada. Secondo Joanna Lumdsen della Aston University, un utente di telefonia mobile su 10 è stato già ferito perché troppo assorto dal telefono. Nuovi studi suggeriscono che messaggiare con il cellulare cattura il cervello così tanto che una persona su 5 non fa attenzione a dove mette i piedi.

«Il modo in cui sono stati progettati gli apparecchi di telefonia mobile» ha spiegato Lumdsen in occasione del British Science Festival a Birmingham «comporta che dobbiamo concentrare l’attenzione visiva e molte delle nostre risorse di elaborazione mentale sul cellulare se si vuole scrivere e inviare un messaggio di testo». Si stima che una persona su 10, ha continuato, «abbia avuto un qualche tipo di incidente mentre camminava per colpa di un sms. I pronto soccorso stanno vedendo sempre più persone infortunate per colpa di un sms».

A Londra si stima che ogni giorno per colpa del cellulare vengano feriti due pedoni adolescenti. Si calcola inoltre che ogni giorno muore una persona a causa della distrazione provocata dagli sms. Per verificare la pericolosità degli sms, Lumsden ha svolto un esperimento in laboratorio in cui un gruppo di volontari doveva seguire un percorso fatto di colori diversi cercando nello stesso tempo di scrivere un messaggio col cellulare. Sugli schermi dove sono stati proiettati i percorsi venivano date ai volontari anche istruzioni su come svolgere il loro compito (es. quali colori si potevano calpestare o meno). Ebbene, uno su cinque è risultato troppo distratto per evitare i pericoli.
Nella vita reale questo si traduce in incidenti con auto o addirittura in scontri con ostacoli sui marciapiedi.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6385 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 872 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71949
Correlati in Wise