Edizione 2022
Marco Del Prete: medicina naturale e low dose per ridurre l’infiammazione cronica | Longevity Forum
Gli strumenti a disposizione per ridurre l’infiammazione cronica di basso grado e prevenire le patologie nemiche della longevità.

Co. WORKSHOP
by Guna (BE HEALTHY!)

 

L’infiammazione è un processo che ci accompagna dalla nascita ed ha radici filogeneticamente molto antiche. Potremmo dire che il nostro sistema biologico esprima una sorta di infiammazione fisiologica che oscilla opportunamente nelle 24 ore seguendo un ritmo circadiano ed è espressione della nostra partecipazione ai fenomeni di adattamento. Quando l’infiammazione supera i limiti che potremmo definire omeostatici diventa patologica e può manifestarsi in modo esplicito con patologie che avranno nomi ed espressioni diverse condizionate da fattori genetici ed epigenetici. Spesso l’infiammazione rimane attiva e latente bruciando come un fuoco a bassa intensità che rischia di consumare anticipatamente la nostra aspettativa di vita.
La Medicina delle Basse Dosi affronta la sfida di interagire con il sistema biologico utilizzano le sue stesse parole ossia quelle molecole messaggere (ormoni, neuromediatori, neuropeptidi, fattori di crescita e citochine) che sono protagoniste del dialogo incessante che esiste tra i sottosistemi che compongono la nostra complessità. Sia la clinica che la sperimentazione sembrano confermare che la scelta del dialogo e della riprogrammazione linguistica sia una strada vincente per rieducare i processi biologici che si sono smarriti e tutelare il nostro diritto al fisiologico invecchiamento.

Dr. Marco Del Prete, Presidente International Academy of Physiological Regulating Medicine, Milano