Wise Society : Waveco, la macchina che introduce la maturazione spinta
ARTICOLI Vedi tutti >>

Waveco, la macchina che introduce la maturazione spinta

Next Cooking Generation, start up del gruppo Gourmet services lancia l'innovativa tecnologia che permette di riprodurre la maturazione naturale degli alimenti, risparmiando energia e denaro

Mariella Caruso/Nabu
25 ottobre 2017
waveco, maturazione spinta, alimenti

Waveco, la macchina in grado di preparare gli alimenti da cucinare, risparmiando energia e denaro, senza rinunciare alle proprietà organolettiche e nutritive della materia prima, Foto: Ufficio Stampa Gourmet Services

Si chiama maturazione spinta ed è l’innovativa tecnologia messa a punto dal team di NCG, Next Cooking Generation – start up di progettazione del Gruppo Gourmet Services e alla base di waveco: una macchina in grado di preparare gli alimenti da cucinare, risparmiando energia e denaro, senza rinunciare alle proprietà organolettiche e nutritive della materia prima.
Waveco riesce a riprodurre la maturazione naturale di tutti i tipi di alimenti, dai vegetali alla carne, attraverso un processo produttivo che consente il raggiungimento della miglior maturazione e della massima qualità in termini di morbidezza, fragranza e colore. Inoltre, grazie all’abbattimento della carica batterica (dovuta anche alla velocità di lavorazione), la maturazione spinta garantisce un aumento sensibile della shelf-life di ogni prodotto e, quindi, una maggiore sicurezza alimentare.
Composta da una vasca in resistentissimo acciaio inox AISI 316, waveco è completamente automatica ed è dotata di un pannello touch screen con app intuitive che permettono una gestione semplificata dei vari programmi di preparazione, maturazione spinta e cottura a bassa temperatura. Il tutto avviene, dal punto di vista fisico e chimico attraverso un massaggio. Grazie al natural improvement, waveco impartisce alla massa organica dell’alimento un massaggio distensivo delle fibre con le vibrazioni emesse da un sistema brevettato a ultrasuoni.
«Il segreto della maturazione spinta – spiegano gli ideatori – è legato all’acqua, l’elemento base della vita. Una goccia che fa increspare la superficie e l’onda che si genera, con il suo propagarsi si trasforma in massaggio all’alimento, un ciclo continuo e benefico che raggiunge il suo cuore. I cibi vengono spinti e avvolti da un movimento distensivo che permette di eliminare le caratteristiche di durezza: le proteine vengono distese senza perdita di liquidi, gli strati di tessuto connettivo vengono gelificati, con un conseguente aumento della morbidezza e voluminosità della materia prima che manterrà in maniera naturale tutte le sue preziose proprietà. Un processo che si svolge a temperatura controllata e che permette l’abbattimento della carica batterica andando così ad incrementare in maniera sensibile durata di utilizzo e commestibilità».

Insomma, una macchina che sembra destinata a cambiare le carte in tavola in fatto di

waveco, maturazione spinta, alimenti

Waveco riesce a riprodurre la maturazione naturale di tutti i tipi di alimenti, dai vegetali alla carne, attraverso un processo produttivo che consente il raggiungimento della miglior maturazione e della massima qualità in termini di morbidezza, fragranza e colore, Foto: Ufficio Stampa Gourmet Services

stoccaggio e riduzione della filiera alimentare. Oltre a ridurre i tempi per la preparazione e cottura degli alimenti, aumentare la morbidezza e incrementare la shelf life, waveco permette di risparmiare l’energia per lo stoccaggio e di ridurre i costi per la conservazione, fino a un taglio significativo del food-cost.

L’efficacia della tecnica della maturazione spinta è stata certificata dagli studi condotti dalla Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Teramo che hanno dimostrato l’enorme potenziale dell’applicazione del metodo per l’intenerimento della carne e l’incremento della shelf-life. Inoltre l’innovazione tecnologica della macchina è stata riconosciuta con il Seal of Excellence, certificato rilasciato dalla Commissione Europea nell’ambito del progetto Horizon 2020 e con l’Innovation SMART Label 2017, il premio promosso da HOST – Fiera Milano e POLI.design dedicato ai prodotti e alle aziende più innovative del settore Ho.Re.Ca. e retail.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28662 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1427 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10717 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28669 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28667 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28666 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28659 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28665 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2796 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28661 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28660 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28663 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28668 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28231 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28664 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28658
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY