Edizione 2022
Il protocollo yada contro cefalea, acufeni e bruxismo | Longevity Forum
L’innovativa tecnica utilizzata per sia a fini estetici che per trattare problematiche talvolta anche invalidanti spiegata dall’ideatore Danilo Leonardi.

BE WISE TALK
(BE BEAUTIFUL! / CORPO)

 

Ci sono disturbi per i quali non ci sono cure definitive e che, come tali, richiedono l’assunzione talvolta anche di molti farmaci per alleviarne i sintomi, inficiando molto spesso la qualità della nostra vita. Fra questi le infiammazioni del trigemino, le cefalee, gli acufeni, problematiche spesso anche invalidanti. Il protocollo Yada è una tecnica non invasiva praticata attraverso manovre che non determinano irritazione o edemi nei tessuti e vanno a stimolare in profondità l’azione del nervo trigemino. Può essere usata per trattare questi disturbi, ma anche a fini estetici agendo sulle tensioni mandibolari e sui tessuti. Vediamo di cosa si tratta con l’ideatore di questa tecnica ispirata a metodiche di riabilitazione su pazienti con patologie neurologiche e muscolari, utilizzate con successo in Israele.

Danilo Leonardi, Fisioterapista e biologo
Talk condotto da:

Loredana Del Ninno, Giornalista