Wise Society : Contro lo spreco alimentare arriva il progetto di design Food Action
ARTICOLI Vedi tutti >>

Contro lo spreco alimentare arriva il progetto di design Food Action

Il metodo messo a punto nell'ambito del Polito Food Design LAB di Torino mira a trasformare materie prime d’eccedenza in prodotti edibili da offrire come alternative alimentari sane e gustose ai senzatetto ospitati nelle case di accoglienza notturna

Maria Enza Giannetto
6 Marzo 2020

Si chiama Food Action ed è un progetto che promuove un approccio innovativo ai problemi dello spreco alimentare e della povertà alimentare. Ideato da Sara Ceraolo e Raffaele Passaro, laureati in Design Sistemico al Politecnico di Torino, Food action è un progetto del Polito Food Design LAB dell’ateneo torinese, laboratorio di ricerca applicata sui temi di socially responsible food design, e rientra nell’ambito del progetto più ampio Fighting Food Waste Design (FFWD), con referenti scientifici i professori Cristian Campagnaro e Paolo Tamborrini del DAD – Dipartimenti di Architettura e Design.

sostenibilità sociale senzatetto scarti prodotti edibili Polito Food Design Lab Food Action emissioni zero eccedenze alimentari design sostenibile cottura low tech alternative alimentari

Foto: @politoIDlab/facebook

Il Food Design Lab nell’ambito del Design sistemico

«Noi ci occupiamo di design sostenibile a tuttotondo –  spiega il professore Tamborrini – e da un po’ di tempo. In particolare, all’inizio, il food design si concentrava sulla forma del cibo, gli strumenti per il cibo e le esperienze intorno cibo. Con il tempo è nato il Design sistemico che ha l’obiettivo di ragionare e gestire nella sua completezza l’attività di progettazione del prodotto con la finalità di “emissioni zero”. In questo contesto è nata la possibilità di finanziamento della didattica attraverso vari laboratori e strutture ad hoc, proprio come il Food design lab. In particolare, insieme al collega Cristian Campagnaro abbiamo messo insieme l’aspetto delle eccedenze alimentari che genera nuovi prodotti e il design per il sociale nei luoghi dell’accoglienza e della rigenerazione. Così è venuto fuori il progetto sul cibo al servizio della sostenibilità e della sostenibilità sociale».

Qual è l’obiettivo del progetto Food Action

Obiettivo del progetto Food Action – A socially design strategy to provide meals to homeless people by the usage of food waste è quello di sviluppare nuovi prodotti edibili – partendo da materie prime d’eccedenza – che possano essere offerti come valide alternative alimentari, sane e gustose, ai senzatetto ospitati nelle case di accoglienza notturna della Città di Torino.
I prodotti, trasformati grazie all’utilizzo di normali centri di cottura low tech, mantengono valori nutrizionali e caratteristiche organolettiche senza trascurare l’importanza della qualità percepita, dell’esperienza di consumo e della personalizzazione e utilizzano le eccedenze alimentari secondo una prospettiva sostenibile attivando una pratica di riduzione dello spreco alimentare e di progettazione per il sociale.

Il primo premio allo Shenzhen Design Award for young talents

Presentato al prestigioso concorso internazionale Shenzhen Design award for Young talents dalla Città di Torino – che lo ha ritenuto interessante, innovativo, e che al contempo rientra a pieno titolo in due ambiti che da sempre segnano l’eccellenza torinese: la gastronomia e la solidarietà – il progetto è stato premiato nella categoria riservata agli studenti della quarta edizione del SDAY. Quest’anno il tema scelto per la competizione è stato l’Inclusive Design: alle città della rete UNESCO è spettato il compito selezionare i progetti da iscrivere alla competizione, valutando quelli che meglio interpretassero il tema proposto e le reali possibilità di realizzazione.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33126 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33129 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3237 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 26604 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 190 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33128 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33125 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33127 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1554 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15788 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3149
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY