Wise Society : Giovanni Storti: «Gli artisti hanno un potere enorme e potrebbero fare molto per l’ambiente»
Video

Giovanni Storti: «Gli artisti hanno un potere enorme e potrebbero fare molto per l’ambiente»

di Vincenzo Petraglia - Fabio Restelli
22 Novembre 2023

Comico irresistibile col trio "Aldo, Giovanni e Giacomo" e ambientalista convinto, l'attore milanese parla del suo rapporto con la natura e di come ciascuno di noi, nel suo piccolo, potrebbe provare a essere un po' più sostenibile

 

Esilarante insieme con i suoi compagni del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, Giovanni Storti è uno degli attori più divertenti del panorama italiano, di una comicità sottile e coinvolgente, ambientalista convinto, impegnato personalmente in diverse battaglie a difesa del Pianeta.

Lo abbiamo incontrato a Milano, alla Biblioteca degli Alberi di Milano (BAM), in occasione della presentazione di “Prospettiva Terra”, un progetto molto interessante che mette insieme aziende, esponenti della comunità scientifica, realtà non profit e istituzioni, impegnate in progetti di ricerca, innovazione e divulgazione, unite nell’affrontare il tema riscaldamento globale per fare qualcosa di concreto a tutela del pianeta e in particolare delle nostre città.

A Milano, proprio in virtù di questo progetto, coordinato dal professor Stefano Mancuso, accademico e divulgatore di fama internazionale, verranno installati sugli alberi entro marzo 300 sensori IoT – Internet of Things che permetteranno nei prossimi 18 mesi di raccogliere una serie di informazioni sulle piante, dal loro stato di salute ai benefici che producono per la collettività, fino alla stima del loro assorbimento di CO2 all’interno della città.

Con Giovanni abbiamo parlato di questo progetto e del suo rapporto con le piante e gli alberi, del suo impegno per essere il più sostenibile possibile nel quotidiano, e di quello che gli artisti potrebbero fare per sensibilizzare il grande pubblico nei confronti del riscaldamento globale e del “disastro che l’essere umano sta provocando”.

Interviste e testi: Vincenzo Petraglia
Riprese: Fabio Restelli

>>  TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Prospettiva Terra: così le piante salveranno le nostre città

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6385 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 872 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71949
Correlati in Wise