Wise Society : Non solo camorra nel napoletano
WISE BLOG Vedi tutti >>

Non solo camorra nel napoletano

Francesca Tozzi
5 Aprile 2012

Foto di architetturasostenibile.itNapoli e la sua Provincia sono note alla cronaca per problematiche di tipo ambientale e sociale. Vedere solo l’emergenza rifiuti, il dominio della camorra e le periferie degradate sarebbe riduttivo. C’è una parte della società che si è attivata per far cambiare le cose. Ne è un esempio il progetto di social housing sostenibile che Marano di Napoli sperimenterà realizzando uno spazio collettivo autosufficiente dove la qualità dell’architettura e degli spazi aperti parteciperà al processo evolutivo di una città in espansione. Il nuovo quartiere sostenibile alleggerirà il tessuto urbano storico ormai saturo dotandosi di servizi a beneficio dell’intero territorio. Il progetto di social housing comprende residenze per le fasce deboli, divise in differenti tipologie: famiglie aperte, ossia coloro che accolgono temporaneamente bambini o adulti in difficoltà; famiglie numerose; alloggio studio; abitazioni per anziani e single. Al piano terra saranno inseriti una serie di servizi annessi al social housing. Inoltre è prevista la realizzazione di un centro sociale polifunzionale per anziani, di una scuola materna, di un asilo nido e di una nuova viabilità costituita da percorsi pedonali e ciclabili. L’intervento prevede la costruzione di quattro edifici disposti secondo un asse nord-sud, in cui ognuno, nel rispetto delle norme vigenti e dei criteri di sostenibilità, avrà una rotazione di circa dieci gradi, al fine di sfruttare al massimo le risorse naturali. La costruzione del quartiere avverrà tramite il riutilizzo del materiale tufaceo di scavo, dando origine ad un cantiere ecologico. Tutte le coperture saranno attrezzate a tetto giardino, per ripristinare la tradizione locale legata all’uso dei ballatoi e degli orti annessi alle residenze.

Fonte: www.architetturaecosostenibile.it

Di cosa parla questo articolo?
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6989 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11549 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11546 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8604 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11548 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 25 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11547
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY
Hai già votato, attendi un giorno per esprimere nuovamente il tuo parere