Alberto Lucarelli: la democrazia dei beni comuni

Michele Novaga
26 Settembre 2012

Assessore ai Beni Comuni, acqua pubblica e democrazia partecipativa del Comune di Napoli, interviene a Venezia in occasione della Conferenza sulla Decrescita. La democrazia partecipativa, tanto auspicata e poco attuata, dovrebbe tutelare maggiormente i beni comuni in quanto patrimonio irrinunciabile da consegnare alle generazioni future.

 

CONOSCI IL PERSONAGGIO
Alberto Lucarelli
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1194 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33086 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 12861 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57014 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71184
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY