Wise Society : Sharing mobility: a Torino bici e macchina viaggiano insieme

Sharing mobility: a Torino bici e macchina viaggiano insieme

di Fabio Di Todaro
19 Ottobre 2016
SPECIALE : Mobilità sostenibile

Siglato un accordo di partnership tra [TO]BIKE e Car2go per integrare le due modalità di trasporto, con vantaggi economici per gli utenti che aderiranno alla promozione

sharing mobility, torino, bici, macchina

Sharing mobility: l’integrazione tra bici e macchina condivise è una realtà

Un accordo in nome della mobilità sostenibile. Potrebbe essere riassunta così, la partnership sancita tra le aziende [TO]BIKE e Car2Go: attive a Torino nel servizio di condivisione delle biciclette e delle automobili. Le due realtà hanno deciso di stringere un accordo per mettere a disposizione del pubblico un servizio congiunto, finalizzato a rafforzare in modo considerevole il concetto di mobilità «smart» e sostenibile. Gli utenti, grazie a uno speciale codice promozionale fornito dalle due aziende, potranno usufruire dei due servizi di sharing con una formula promozionale. Il risparmio previso ammonta a cinque euro. L’accordo rimarrà in vigore fino a ottobre dell’anno prossimo.

IN CHE COSA CONSISTE L’OFFERTA? – Gli utenti di [TO]BIKE che si registreranno a Car2Go con il codice promozionale dedicato avranno diritto all’iscrizione gratuita e riceveranno sul proprio account un bonus di cinque euro da spendere al volante. Viceversa, gli utenti di Car2Go che sottoscriveranno un abbonamento annuale a [TO]BIKE avranno diritto all’assicurazione che [TO]Bike fornisce ai propri abbonati a titolo gratuito. Obiettivo di questa partnership è sviluppare una modalità di approccio ai servizi di mobilità condivisa – bike e car sharing – sempre più intermodale, che integri quanto più possibile le diverse opportunità che i mezzi di trasporto alternativi e flessibili offrono.

UN ACCORDO IN NOME DELLA MOBILITA’ ALTERNATIVA – «Siamo orgogliosi ed entusiasti di questo importante accordo con Car2Go che aggiunge “ruote” all’utente intermodale e che fa della mobilità alternativa un vero e proprio stile di vita, pianificando gli spostamenti in un modo nuovo e rispettoso dell’ambiente – dichiara Gianluca Pin, direttore commerciale di [TO]BIKE -. Siamo convinti che l’unione tra i nostri brand rappresenti un valore aggiunto per la sharing mobility in Italia». Aggiunge Gianni Martino, country manager Car2Go Italia e Spagna: «La collaborazione tra Car2Go e [TO]BIKE nasce dalla comune visione d’intenti che ci caratterizza: che sia a quattro o a due ruote, la mobilità condivisa è per noi sinonimo di libertà di movimento per una mobilità urbana a 360 gradi, nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza stradale. Quello tra car e bike sharing è un connubio eccezionale, sia per i clienti che per le nostre città sempre più congestionate, da replicare in tutta Italia».

Twitter @fabioditodaro

© Riproduzione riservata
Altri contenuti su questi temi: , , ,
Continua a leggere questo articolo: