Wise Society : World Business Forum Milano: Super Minds

World Business Forum Milano: Super Minds

La 16° edizione del World Business Forum Milano si focalizza sul tema SUPER MINDS: fare leva sul potere collettivo del talento per avere aziende in crescita

23 Ottobre 2019

In un mondo in veloce e costante trasformazione, occorre un nuovo paradigma di pensiero, basato sul potere collettivo del talento, per stare un passo avanti rispetto alla competizione, utilizzando nuove tecnologie e raggiungendo nuove vette di performance.

È proprio su questo paradigma, Super Minds, che si focalizzerà la prossima edizione del World Business Forum Milano (29 e 30 ottobre 2019) in cui le menti più brillanti del business,  del management, dell’innovazione e   del marketing a livello internazionale si confronteranno nella due giorni in programma a Milano al MiCo – Milano Congressi.

Word Business Forum Milano 2019: Super Minds

Word Business Forum Milano 2019: Super Minds

Un parterre di speaker del calibro di Simon Sinek, saggista autore di libri rivoluzionari sul tema della leadership, come Start with Why e Leaders Eat Last, Gary Hamel, uno dei pensatori di business più influenti e iconoclasti a livello mondiale, Susan David, psicologa della Harvard Medical School nota per il suo best-seller Emotional Agility, e Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia.

E ancora Whitney Johnson, esperta di innovazione aziendale attraverso la discontinuità personale, Mark Webber, ex pilota di Formula 1 di Red Bull, Williams, Jaguar e Minardi, e Campione Mondiale Endurance con Porsche nel 2015, Zoe Chance, esperta di persuasione e professoressa alla Yale School of Management, Stew Friedman, Fondatore del Wharton Leadership Program, Victoria Roos-Olsson, Senior Leadership Consultant di Franklincovey, e Hal Gregersen, Direttore esecutivo del MIT Leadership Center e Senior Lecturer presso la MIT Sloan School of Management.

Al centro del dibattito il tema dell’innovazione aziendale, tema sempre più centrale nel mondo del business contemporaneo. Un tema che richiede una nuova organizzazione aziendale, un nuovo modello distribuito basato sul talento non più individuale ma collettivo, all’interno e all’esterno dell’azienda, attraverso un empowerment sempre maggiore di manager, dipendenti e stakeholder.

Un modello che permette di cogliere nuove opportunità, e che fa leva sulla tecnologia come elemento moltiplicatore delle potenzialità delle persone, permettendo lo sviluppo di team di lavoro altamente competitivi e la promozione di una cultura organizzativa che favorisca il successo nel lungo periodo, garantendo all’organizzazione aziendale una crescita esponenziale.

Il World Business Forum Milano riunisce da oltre quindici anni i più autorevoli leader di pensiero e professionisti a livello mondiale, come Philip Kotler, Jack Welch, Richard Branson, Arianna Huffington e Alan Mulally, politici e diplomatici americani del calibro di Madeleine Albright, Colin Powell, Bill Clinton e Al Gore e ancora economisti di fama mondiale come Michael Porter nel 2017.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 643 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2173 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21997 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32853 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33086 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57014 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33658
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY