Wise Society : Un futuro pieno di lavori nuovi
ARTICOLI Vedi tutti >>

Un futuro pieno di lavori nuovi

L'anno scorso fra i nostri dipendenti ho contato nove matrimoni. Mi sono chiesto: ma qui si sposano tutti? Però sono contento: forse vuol dire che hanno fiducia nel futuro dell'azienda... Stefano Neri ha fondato la TerniEnergia alla fine del 2004, quando con una ventina di collaboratori ha iniziato a progettare e costruire impianti fotovoltaici per la produzione di energia.

da L'Espresso
1 febbraio 2010

Inspirestock/Corbis

L’anno scorso fra i nostri dipendenti ho contato nove matrimoni. Mi sono chiesto: ma qui si sposano tutti? Però sono contento: forse vuol dire che hanno fiducia nel futuro dell’azienda… Stefano Neri ha fondato la TerniEnergia alla fine del 2004, quando con una ventina di collaboratori ha iniziato a progettare e costruire impianti fotovoltaici per la produzione di energia. Oggi ha 150 dipendenti e promette di assumerne altri nei prossimi mesi: “Molto dipende da come andranno gli affari”, dice, “ma almeno una cinquantina di persone sono certo che serviranno. Le qualifiche? Soprattutto ingegneri elettrici e periti industriali per seguire la progettazione degli impianti e i cantieri”.
Il caso di TerniEnergia racconta l’altra Italia del lavoro. Quella che continua ad assumere in un contesto ormai drammatico per l’occupazione. Le statistiche, infatti, dicono che durante il primo anno di recessione sono stati bruciati in Italia 508 mila posti di lavoro, soprattutto giovani con contratti a tempo. E che la situazione è destinata a peggiorare perché ristrutturazioni e fallimenti faranno sentire il loro peso ancora per un bel po’.
Anche dalla crisi, però, qualche via di fuga esiste. Lo mostra una ricerca che l’agenzia di selezione del personale “Page Personnel” ha realizzato per ‘L’espresso’. Il campione utilizzato è costituito dalle 2.500 offerte di lavoro che l’agenzia ha gestito in Italia a partire da agosto. Vale a dire da quando sono arrivati i primissimi segnali di risveglio. I risultati della ricerca sono stati proiettati sul 2010, arrivando ad alcune conclusioni.
Tra i posti di lavoro di qualità, la classifica delle professioni che vedranno un maggiore aumento delle selezioni è guidata da un terzetto. Sul podio, con una crescita superiore al 50 per cento rispetto al 2009 salgono ingegneri, esperti di business su Internet e professionisti delle vendite nel settore medico. Gli ingegneri da boom saranno quelli che, nell’ambito delle energie alternative, saranno capaci di seguire le trattative commerciali con i clienti; i piccoli guru del Web dovranno analizzare il mercato di ogni singola azienda per capire che servizi offrire via rete; gli specialisti in ambito medicale, per usare il gergo tecnico, oltre a promuovere e vendere i prodotti, dovranno visitare con regolarità i medici per fornire formazione e assistenza.
È però dall’insieme della top ten stilata da Page Personnel che si capiscono meglio le tendenze. La prima è chiarissima: a tirare sono i nuovi mestieri dell’industria dell’energia pulita. La seconda è invece la vivacità dell’industria della salute, non solo medicinali ma anche strumenti per le analisi, software e dispositivi personali, dagli apparecchi acustici ai dispensatori d’insulina per i diabetici.
Le qualità per sfondare? “Essere giovani con la mentalità pronta”, dice Paolo Angelucci presidente dell’associazione di settore Assinform e proprietario della Cosmic Blue Team, “che vivono nel Web ma che sanno applicare le tecniche di vendita”. Non servono asociali che passano ore davanti al pc ma professionisti che sappiano sfruttare le potenzialità di Internet”.

 

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 126 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3527 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 510 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 566 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2173 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1846 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2391 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21997 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9482 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1532
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY