Wise Society : Greenhill, la chiusura sembra vicina
ARTICOLI Vedi tutti >>

Greenhill, la chiusura sembra vicina

Ilaria Lucchetti
8 Febbraio 2012

Foto di AirBeagleMa Greenhill chiude per davvero oppure no? E’ la domanda che tutti gli amanti degli animali si sono posti nei giorni scorsi, quando sono circolate insistentemente notizie riguardo alla stop dell’attività dell’azienda di Montichiari (Brescia), dedita all’allevamento di cani beagles. Cani che poi finiscono sui tavoli dei laboratori per essere vivisezionati. E ora la risposta pare essere positiva.

I vari blog e siti che si sono sempre battuti per fermare questo scempio non hanno smesso di sollecitare firme  a sostegno della dismissione di Greenhill e si mantengono prudenti, ma da Regione Lombardia è arrivata una notizia che fa davvero ben sperare. Infatti il governatore Roberto Formigoni e l’onorevole Michela Brambilla hanno proposto un progetto di legge che vieta l’allevamento di cani, gatti e primati non umani, per fini di sperimentazione, su tutto il territorio lombardo.

Di conseguenza, questa legge obbligherebbe Greenhill a chiudere i battenti.

Con le dovute cautele e incrociando le dita, forse ora animalisti e amanti degli animali possono finalmente intravvedere una soluzione positiva della vicenda.

© Riproduzione riservata
TOPICS:
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 239
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY