Wise Society : Alla scoperta del percorso dalla terra alla tavola
ARTICOLI Vedi tutti >>

Alla scoperta del percorso dalla terra alla tavola

Domenica 30 settembre le Fattorie didattiche lombarde tornano ad aprirsi ai bambini e alle famiglie per far conoscere il mondo agricolo attraverso laboratori, degustazioni, percorsi nella natura

Francesca Tozzi
14 Settembre 2012

La gita in campagna tra mucche, galline e cavalli è tra le preferite dai bambini. E dai loro genitori, sempre più desiderosi di immergersi nel verde e di rigenerarsi a contatto con la terra e la natura. Tra l’altro è una buona occasione per conoscere da vicino un’attività che, per quanto spesso snobbata, è uno dei pilastri della nostra economia e una delle nostre punte d’eccellenza. Per questo domenica 30 settembre torna l’appuntamento che l’agricoltura lombarda dedica ai bambini e alle famiglie per far conoscere l’attività delle Fattorie didattiche e per trascorrere una giornata di festa nelle campagne della Regione.

L’edizione di quest’anno, cui parteciperanno 86 fattorie appartenenti alla Rete regionale, guiderà i visitatori alla scoperta del percorso dalla terra alla tavola. Dalla montagna alla pianura, bambini e adulti potranno entrare nel “cuore” agricolo della Lombardia e visitare le cascine, avvicinare gli animali, entrare nei campi e negli orti e scoprire dove nascono cereali, frutta, ortaggi ma anche fiori e piante ornamentali. Soprattutto, potranno sperimentare i processi di trasformazione e conoscere la strada che i prodotti agricoli compiono per diventare il cibo che mangiamo. Una giornata ricca di laboratori, degustazioni, percorsi nella natura circostante, visite ai musei agricoli e giochi che ogni Fattoria proporrà in base alle caratteristiche del proprio territorio e della propria produzione. Molte aziende sono anche agriturismi dove è possibile prenotare il pranzo o la cena o una stanza per passare la notte.

 L’iniziativa è promossa dalla Direzione Generale Agricoltura di Regione Lombardia, in collaborazione con ERSAF e le Associazioni agrituristiche lombarde Agriturist,  Terranostra e Turismo Verde. Nato nel 2001, il progetto Fattorie didattiche si rivolge principalmente alle scuole per favorire il contatto delle giovani generazioni con il mondo agricolo, e per promuovere la conoscenza del territorio e dei suoi prodotti, il rispetto per l’ambiente e per la biodiversità. Ad oggi su tutto il territorio regionale la Rete lombarda conta circa 182 aziende dove gli imprenditori agricoli sono impegnati nel rispetto della Carta della Qualità che stabilisce alcune regole, tra cui la formazione degli agricoltori.

Il programma della giornata è disponibile sul sito buonalombardia.it. Una MAPPA con tutte le informazioni è in distribuzione in tutto il territorio regionale: presso gli Spazi Regione, presso le sedi regionali delle tre Associazioni di Categoria, presso le sedi delle Province. Inoltre, è a disposizione del pubblico nei punti vendita lombardi della catena di negozi Città del Sole – Natura e… e sarà disponibile in occasione di numerose fiere e eventi locali. Per partecipare alle attività è preferibile prenotare, contattando direttamente le aziende. Info: www.buonalombardia.it – 0267078281

Foto di Andrea Buonopane

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 327 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 154 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 390 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 323
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY