Wise Society : I consigli su misura per correre, o camminare, bene
Consigli

I consigli su misura per correre, o camminare, bene

di Redazione Wise Society
20 Maggio 2010

Run, albun di lululemon athletica/flickrDevi andare al ritmo giusto, ovvero quello che fa battere il cuore alla frequenza cardiaca media, La puoi calcolare sottraendo a 220 la tua età (frequenza massima) e calcolare il 60-70% di quest’ultima (ad esempio per una persona che ha 46 anni: 220-46 (età) = 174, il 70%  di 174 (frequenza cardiaca massima) è 121,8.

Non correre oltre i 20 chilometri: superare quella che viene definita la mezza maratona, può essere dannoso.

L’ideale è correre all’incirca un’ora al giorno e, se proprio si desidera andare oltre i 60 minuti, correre al massimo un’ora al mattino e un’altra ora la sera.

Correre in un parco è sicuramente la cosa migliore, specialmente in città. Se non ci sono alternative alla strada è bene correre in situazioni favorevoli come la mattina, dove la percentuale di smog nell’aria è inferiore.

Chi non ama correre può puntare sulla camminata veloce. Questa, però, fa bruciare meno grassi.

 

© Riproduzione riservata
Altri contenuti su questi temi: , , ,
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 542 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 277 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 458
Correlati in Wise
 
DALLA COMMUNITY