WISE PEOPLE Vedi tutti >>
Mariella Berra

Mariella Berra

sociologa
Web-addicted, presenza ossessiva on line... insomma malati di Rete! Ogni individuo libero da vincoli spazio-temporali, ha l'illusione di essere collegato ovunque con chiunque. Ma è proprio questa la prospettiva? Se lo domanda la docente dell'Università di Torino, che nei suoi studi analizza la relazione fra web e il suo uso sociale. Lancia una sfida alla Comunità della Rete: è possibile accrescere una tecnologia che incentivi una maggiore equità sociale?
Web-addicted, presenza ossessiva on line... insomma malati di Rete! Ogni individuo libero da vincoli spazio-temporali, ha l'illusione di essere collegato ovunque con chiunque. Ma è proprio questa la prospettiva? Se lo domanda la docente dell'Università di Torino, che nei suoi studi analizza la relazione fra web e il suo uso sociale. Lancia una sfida alla Comunità della Rete: è possibile accrescere una tecnologia che incentivi una maggiore equità sociale?
Biografia
10 maggio 2011
Sociologa e docente di sociologia delle reti telematiche presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Torino, da anni analizza storia, la prospettiva e le evoluzioni di Internet e del mondo digitale in genere. Tra i suoi testi ricordiamo: Libertà di software, hardware e conoscenza 2006 scritto con Angelo Raffele Meo e il più recente Sociologia delle reti telematiche 2007.