Wise Society : Jojob Bici e Piedi: l’app certifica i tragitti green dei dipendenti
ARTICOLI Vedi tutti >>

Jojob Bici e Piedi: l’app certifica i tragitti green dei dipendenti

La start up italiana specializzata in carpooling aziendale lancia la nuova funzione integrativa dedicata alla mobilità 100% sostenibile

Mariella Caruso/Nabu
30 marzo 2018

Certificare le tratte casa –lavoro percorse a piedi o in bici, calcolandone il risparmio in termini ambientali ed economici. Jojob, start up italiana specializzata in carpooling aziendale, ha lanciato – in anteprima a Fa’ la cosa giusta 2018, durante l’incontro organizzato da Legambiente e RWA Consulting – Jojob Bici e Piedi, una nuova funzione integrativa dedicata alla mobilità 100% sostenibile. Per prima in Italia, l’applicazione per smartphone permette quindi di certificare sia le tratte casa-lavoro percorse in carpooling che quelle fatte a piedi e in bici.

jojob, bici, piedi-app, carpooling,

Per Gerard Albertengo Ceo di Jojob, “sono sempre di più le aziende che incentivano i propri dipendenti a muoversi senza l’auto privata, per ridurre traffico ed emissioni di CO2 e allo stesso tempo per promuovere il welfare aziendale e la mobilità, Foto: Ufficio stampa Jojob

Di fatto la funzione Jojob Bici e Piedi andrà ad integrarsi con quella del carpooling aziendale di Jojob, che certifica i viaggi condivisi tra colleghi e dipendenti di aziende limitrofe per raggiungere la sede aziendale in auto e che, secondo il Rapporto Carpooling Aziendale elaborato da Jojob, nel 2017 ha permesso di risparmiare 1.714.120 km e 300 mila euro e di non emettere in atmosfera 222.835 Kg di CO2.

«In Europa e nel resto del mondo -spiega Gerard Albertengo, founder e CEO di Jojob – sono sempre di più le realtà aziendali che si attivano per incentivare i propri dipendenti a muoversi senza l’utilizzo dell’auto privata, per ridurre traffico ed emissioni di CO2 e allo stesso tempo per promuovere il welfare aziendale dal punto di vista della mobilità. Per questo motivo, dopo aver promosso l’utilizzo del carpooling aziendale in tutta Italia e aver coinvolto oltre 140.000 utenti e più di 1.700 aziende italiane, abbiamo scelto di fare un passo ulteriore e dare la possibilità alle aziende di promuovere modalità di trasporto sempre più ecologiche, orientate anche al miglioramento della salute e del benessere dei dipendenti».

L’utilizzo dell’app è semplice e intuitivo: scaricandola sul proprio smartphone e registrandosi, i dipendenti delle aziende aderenti troveranno nella sezione “certifica” dell’applicazione mobile due nuove modalità di viaggio, Bici e Piedi, che potranno attivare ogni qualvolta si troveranno a percorrere il tragitto casa-lavoro con queste modalità di spostamento, in modo da avviare il processo di certificazione. Durante tutto il viaggio, l’app traccerà il percorso grazie al tracking GPS e il dipendente alla fine riceverà il proprio report di viaggio.

Certificati da Jojob, i viaggi casa-lavoro percorsi in bici e a piedi consentono ai dipendenti di maturare punti, le cosiddette “Foglie Oro” di Jojob, per accedere a centinaia di promozioni: dagli sconti per gli impianti sciistici o i parchi divertimento, alle convenzioni con hotel e ristoranti, gli incentivi avranno lo scopo di diffondere la mobilità sostenibile a 360 gradi.

Dal punto di vista aziendale, nell’ottica di smart working e welfare aziendale, le aziende

jojob, bici, piedi-app, carpooling

La funzione Jojob Bici e Piedi andrà ad integrarsi con quella del carpooling aziendale della app, che certifica i viaggi condivisi tra colleghi e dipendenti di aziende limitrofe per raggiungere la sede aziendale in auto, Foto: jojob

potranno offrire al personale dipendente sempre più alternative di trasporto innovative ed ecologicamente sostenibili per raggiungere il posto di lavoro senza stress.

«Ci auguriamo – conclude Albertengo – che la promozione di strumenti come Jojob Bici e Piedi spinga le stesse aziende a dotarsi di strutture e servizi, come parcheggi per biciclette e spogliatoi, elementi  di welfare aziendale già messi in campo in altri paesi e che aiutano a incrementare esponenzialmente il ‘bike to work’e la qualità della vita dei dipendenti».

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15154 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9194 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 29699 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 542 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 29696 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 29697 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1842 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7463 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8362 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 26076 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7733 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8497 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1849 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 29698 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9939
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY