Vedi tutti >>
Peugeot
Casa automobilistica francese

La casa automobilistica (e motociclistica) francese fondata nel 1882 oggi fa parte del gruppo PSA Peugeot Citroën controllato dalla famiglia Peugeot. Il fatturato (dato 2015) è di oltre 54 miliardi di euro e i dipendenti circa 200mila. La sede legale è a Parigi e gli stabilimenti di ricerca e sviluppo si trovano in diverse località della Francia.

Mobilità sostenibile

L’impegno dell’azienda francese per la salvaguardia ed il rispetto dell’ambiente, all’insegna della mobilità sostenibile si è tradotto nella fornitura di vetture per la flotta aziendale di Terna, proprietario e gestore della Rete di Trasmissione Nazionale di energia elettrica ad alta tensione, oltre che alla storica società di telecomunicazioni Sirti (Società Italiana Reti Telefoniche Interurbane).

Peugeot riesce a distinguersi offre un ventaglio di prodotti per la mobilità sostenibile che va dalle auto ibride (come la Peugeot 508 RXH, station wagon ibrida) e full electric (iOn), passando per gli scooter elettrici (e-Vivacity), fino alle biciclette a pedalata assistita (come la CE 73).

iON zero emissioni

La casa del leone rampante ha appena presentato sul mercato italiano la sua prima vettura “full electric”, importante esempio di mobilità sostenibile nel nostro Paese: iON. Si tratta di un riuscito mix tra una monovolume e una citycar, di piccole dimensioni, ma con abbondante spazio per quattro passeggeri e motore elettrico da 64 cv. La nuova vettura non ha emissioni inquinanti né rumorose e si guida con facilità grazie alle dimensioni compatte. L’autonomia è di 150 km, con ricarica rapida al 50% in 15 minuti o all’80% in 30 minuti o con una ricarica standard in 6/9 ore, tramite la presa domestica.

Econoleggio

Peugeot ha fornito il proprio sostegno tecnico all’innovativa formula ecologica di noleggio a impatto zero “EcoRent” (Trenitalia e Maggiore Rent), pensata per garantire un viaggio treno + auto a totale trazione elettrica e dedicato a chi utilizza le Frecce. Scesi dal treno ad alta velocità a Roma o a Milano ogni passeggero può spostarsi a bordo della nuova auto elettrica iOn con tutti i vantaggi che questo comporta: circolazione nei giorni di blocco del traffico, libero accesso ai centri storici e il parcheggio gratuito sulle strisce blu, dove previsto.