La tecnologia che ti rimette in piedi

Michele Novaga
18 Aprile 2012

Daniele Bonacini, ingegnere è responsabile della Roadrunnerfoot, l’azienda di protesi altamente tecnologiche, nata dalla sua fortissima volontà di tornare a correre dopo un incidente e l’amputazione di una gamba.

CONOSCI IL PERSONAGGIO
Daniele Bonacini
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Una risposta a La tecnologia che ti rimette in piedi

  1. bartweb

    Wow, ammiro la tua volontà di andare avanti. Sono un runner da circa 4 mesi e posso capire quale trauma psicologico porta il fuori uso di un arto e la sofferenza l’essere costretti a fermarsi(come costringere un gatto di campagna\strada a vivere in una stanza di 30mq)
    La medicina dovrebbe specializzarsi nella creazione di articolazioni artificiali (caviglie, ginocchia ecc..) visto che il nostro corpo non riesce a rigenerarli con il tempo e si è costretti a consumarli con la quotidianità..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *