Wise Society : Bellaria-Igea Marina inaugura la tecnospiaggia
WISE BLOG Vedi tutti >>

Bellaria-Igea Marina inaugura la tecnospiaggia

Sulla riviera romagnola è stata inaugurata la prima spiaggia italiana dotata di ombrelloni fotovoltaici dove è possibile ricaricare i propri gadget elettronici... E poi lettini con connessione wi-fi, pensiline per la ricarica di biciclette e veicoli elettrici, un sistema di videosorveglianza per la prevenzione dei furti, e molto altro...

Francesca Tozzi
5 giugno 2012

Tecnologia in spiaggia. Una volta significava portarsi in riva al mare il cellulare o il lettore cd o la videocamera, oggetti indispensabili alla vita quotidiana che finivano inevitabilmente con lo scaricarsi quasi subito o con il riempirsi di sabbia… cosa che non ci possiamo permettere con i più costosi tabelt e smartphone.

Progetto della tecnospiaggia Credits: UmpiPer fortuna che qualcuno ha pensato di dotare una spiaggia di tutto il necessario per gli amanti della tecnologia: dagli ombrelloni fotovoltaici telegestiti da remoto, che si aprono e chiudono con il telecomando e dove è possibile ricaricare i propri gadget, ai lettini con connessione wi-fi, dalle pensiline per la ricarica di biciclette e veicoli elettrici a un sistema di videosorveglianza per la prevenzione dei furti, così finalmente potremo fare il bagno senza chiedere al vicino di guardarci le borse. Ma non basta: ci sono anche il telesoccorso per la sicurezza dei bagnanti, le webcam panoramiche e i totem interattivi che offrono in tempo reale informazioni turistiche e sulla qualità dell’aria.

tecnospiaggia Foto di Vanz/flickrLa prima Tecnospiaggia è stata inaugurata a Bellaria-Igea Marina, sulla riviera adriatica. Questo progetto, sviluppato da Telecom Italia e dalla romagnola Ump, consentirà di dotare gli stabilimenti balneari di servizi tecnologici innovativi in grado di rendere le spiagge più sicure, efficienti ed ecosostenibili attraverso la piattaforma Nuvola Italiana Telecom e grazie alla tecnologia Plc (PowerLine Communication) sviluppata da Umpi, che tramite onde convogliate lungo la rete elettrica abilita servizi di connessione, antiaggressione, analisi video e messaggistica. Un modello che ha grandi possibilità di applicazione – gli stabilimenti balneari in Italia sono 12.000 – e un mercato potenziale non indifferente visto che il nostro Paese si sviluppa molto lungo la costa e vive, in certe zone, solo di turismo.

Un unico dubbio: con tutte queste belle possibilità tecnologiche, ci sarà ancora qualcuno che andrà al mare per fare il bagno?

Di cosa parla questo articolo?
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Una risposta a Bellaria-Igea Marina inaugura la tecnospiaggia

  1. Renzo

    Ormai una parte più o meno consistente della nostra vita si svolge su Internet, c’è poco da fare. Quindi un plauso a chi ci rende più facile, anche durante le vacanze, mantenere il contatto con la nostra parte “social” o virtuale che dir si voglia. Però… magari solo una volta l’anno, magari solo per pochi giorni, staccare la connessione aiuta a ritrovare sé stessi e a ricaricare le batterie. E non sto parlando di quelle del cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13377 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13379 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 117 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13378 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7401 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 12841 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13376 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13380
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY
Hai già votato, attendi un giorno per esprimere nuovamente il tuo parere