WISE PEOPLE Vedi tutti >>
Marina Spadafora

Marina Spadafora

stilista
Il direttore creativo di Auteurs du Monde è convinta che la strada della sostenibilità non sia più un'opzione ma una necessità. E consapevole del fatto che estetica ed etica non sono in conflitto mette al servizio di cause giuste la sua tecnica e la sua inventiva. Responsabile è bello. Questa, secondo lei, la strada da percorrere
Il direttore creativo di Auteurs du Monde è convinta che la strada della sostenibilità non sia più un'opzione ma una necessità. E consapevole del fatto che estetica ed etica non sono in conflitto mette al servizio di cause giuste la sua tecnica e la sua inventiva. Responsabile è bello. Questa, secondo lei, la strada da percorrere
Biografia
3 febbraio 2016
Marina Spadafora negli ani 90’ è stata tra le designer più sperimentali delle passerelle milanesi. Comincia però già da allora la sua riflessione sul bisogno di rifondare i codici professionali e umani. Nel frattempo si sposa, ha tre figli e apre un’agenzia di consulenza stilistica, collabora con Prada, Miu Miu, Ferragamo. Intanto si apre alla meditazione, approfondisce il sufismo e gli studi della cabala finché approda al buddismo. La moda ora prende un altro corso e si riempie di nuovi significati.
Appaiono le sue prime collezioni eco-friendly. Con Mauro Pavesi, esperto di marketing e l’artista Davide Grazioli, disegna la collezione Banuq. Viaggia lontano per capire con chi e come produrre. In Egitto incontra Sekem un imprenditore illuminato che applica i principi biodinamici alla coltivazione del cotone e del lino e che ha costruito una scuola steineriana per i figli dei lavoratori. È il primo atto di una variopinta rete di fornitori che Marina Spadafora accompagna sui mercati occidentali.
Collabora per Cangiari al progetto del Consorzio Goel a Locri in Calabria, e crea abiti di alta moda poetici, ciascuno è pezzo unico realizzato usando le tecniche di tessitura locali con telai manuali tramandate oralmente dalle magister, le uniche donne custodi della storia. Con Altromercato, leader nella produzione e commercializzazione di prodotti equosolidali, arriva il progetto in larga scala.
Oggi Marina Spadafora è il direttore creativo di Auteurs du Monde e ne disegna la collezione pret à porter. Lavora con materiali biologici e certificati Fairtrade. È inoltre docente di fashion design al Naba, la Nuova accademia di belle arti a Milano.
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 820 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1805 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14731 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2175 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8693 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20757 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6796 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8686 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14732 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7603 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2699 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9439 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14733 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14734
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY