Wise Society : Enel Green Power in Brasile col vento in poppa
ARTICOLI Vedi tutti >>

Enel Green Power in Brasile col vento in poppa

Grazie a due contratti milionari, l'azienda italiana produrrà energia eolica e idroelettrica nello Stato di Bahia e nel Mato Grosso

5 settembre 2013

Logo Enel Green PowerPochi giorni fa, attraverso una gara pubblica, Enel Green Power ha ottenuto il diritto a stipulare con la Brazilian Chamber of Commercialization of Electric Energy tre contratti ventennali di fornitura di energia elettrica prodotta da altrettanti progetti eolici, per una capacità totale di 88 MW. Un ulteriore balzo in avanti della società italiana in Brasile, paese tra i primi al mondo per la produzione di energia pulita grazie ad oltre 98 mila Mw di capacità rinnovabile installata (circa l’85% di quella totale installata nel paese).

Gli impianti sorgeranno nello Stato di Bahia, nel Nord Est del Brasile, dove già la EGP si è aggiudicata negli anni scorsi altri contratti per la produzione di energia eolica. Dopo le gare le gare pubbliche del 2010 2011 e 2012 e a seguito di quest’ultimo contratto del valore di circa 163 milioni di dollari USA, gli aerogenereratori EGP saranno in grado, lavorando per circa 4.600 ore, di produrre 401 GWh l’anno. «Questo ulteriore successo in Brasile è in linea con i nostri piani di crescita e rafforza la presenza del Gruppo Enel in America Latina», ha sottolineato Fulvio Conti, amministratore delegato di Enel che domani incontrerà a San Pietroburgo i leader politici del G20.

Ma non è tutto. L’azienda italiana si è anche aggiudicata tre progetti idroelettriciSalto Apiacas, Cabeza de Boi e Fazenda ubicati nello Stato centro occidentale brasiliano del Mato Grosso– per un investimento complessivo di circa 248 milioni di dollari.

Per la costruzione dei nuovi impianti, verrà realizzato un impianto fotovoltaico a film sottile di circa 1,2 MW in grado di fornire ai cantieri parte dell’energia rinnovabile necessaria per i lavori di costruzione. Una volta realizzati i tre progetti, l’impianto fotovoltaico rimarrà in esercizio, aggiungendo la sua produzione di energia rinnovabile a quella generata dai nuovi impianti idroelettrici.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1257 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14464 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 962 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1855 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9235 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 30 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21276
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY