Wise Society : Quel “Parco Totale” che coniuga ambiente e tecnologia
ARTICOLI Vedi tutti >>

Quel “Parco Totale” che coniuga ambiente e tecnologia

A Borghetto Santo Spirito (SV) in un’area di 13 mila mq verranno realizzati impianti di rinnovabili anche per incrementare il turismo

4 dicembre 2015
turismo green Parco Totale iniziative di sensibilizzazione energie rinnovabili energia pulita ambiente e tecnologia

Il perimetro del Parco Totale tra ambiente e tecnologia, foto: www.simoneottonello.it

Una volta terminato, il Parco Totale di Borghetto Santo Spirito in provincia di Savona, sarà un vero e proprio luna park di energie rinnovabili e green in grado di coniugare ambiente e tecnologia. Al suo interno, infatti, sorgeranno un impianto fotovoltaico, un mini-eolico, un bio-lago, una centrale a biogas, una sonda geotermica e una turbina idroelettrica che sfrutterà il salto dell’acqua tra l’impianto primario e secondario per produrre corrente.

Tredicimila metri quadrati situati su una collina a circa 160 metri sul livello del mare dotati di una vista sul Poggio Rotondo e su uno splendido belvedere. Ma l’idea della Servizi Ambientali S.p.a., il cui progetto preliminare prevede un milione di euro di investimento, non vuole essere solo quella di creare un parco di energie pulite. Il Parco Totale, infatti, sarà aperto al turismo dando rilievo alle bellezze paesaggistiche e ai monumenti storici e al suo interno verranno creati diversi percorsi (Natura, Vita, Sensoriale) dotati di pannelli e attrezzature specifiche che consentiranno ai turisti di conoscere da vicino la storia, le tradizioni e la cultura locale. E le visite saranno indirizzate anche a far conoscere da vicino il funzionamento degli impianti: obiettivo la sensibilizzazione sulle tematiche ambientali e in particolare sulla produzione di energia pulita da fonti rinnovabili. Il parco – in cui verranno anche installate delle arnie, degli orti urbani e degli spazi ludici – «servirà a creare un esempio di connubio virtuoso tra natura e tecnologia e sarà un riferimento importante per tutta la regione come centro di educazione ambientale e per tutte le attività indoor e outdoor», hanno commentato Giovanni Paolo Paganelli e Mario Baucia, rispettivamente direttore generale e presidente di Servizi Ambientali.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 25091 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9235 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 30 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24396 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 25090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14523
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY