Wise Society : Alessandro Bruggia: dal 1975 investiamo nella sostenibilità
SPECIALE : Economia del benessere
WISE INCONTRI Vedi tutti >>

Alessandro Bruggia: dal 1975 investiamo nella sostenibilità

Attenzione all'ambiente, alla sicurezza sul lavoro e alla sostenibilità economica. Sono i valori fondanti di 3M Italia, storica azienda che in vent'anni ha ridotto quasi dell'80 per cento le proprie emissioni di biossido di carbonio. E che per questo, racconta il suo direttore Marketing e Comunicazione, ha vinto sempre nuove sfide, restando competitiva nel tempo

Vincenzo Petraglia
16 giugno 2011

Alessandro Bruggia, 3M ItaliaFondata nel 1902, 3M realizza oltre75 mila prodotti (tra adesivi, abrasivi, laminati, protezioni antincendio, materiali elettrici, circuiti elettronici, pellicole ottiche e software per catene di montaggio) ed è oggi presente in 196 Paesi, dando lavoro a ben 80mila persone nel mondo. Un successo (con un fatturato globale 2010 di 27 miliardi di dollari) costruito grazie a valori fondanti quali l’etica e la trasparenza, una forte propensione all’innovazione e altrettanta attenzione alla sostenibilità, sia a livello economico che sociale e ambientale. E non è quindi un caso che siano molti i riconoscimenti ricevuti dall’azienda nel campo della sostenibilità. Fra i più recenti: il “Gigaton Prize”, conferito al World Climate Summit 2010 di Cancun, per aver ridotto, nell’arco degli ultimi vent’anni, del 77 percento le proprie emissioni di biossido di carbonio. E due importanti premi per la nuova sede 3M Italia, uno dei principali esempi di eco-architettura contemporanea, che si trova nell’area del Malaspina Business Park di Pioltello, alle porte di Milano. Uno è il “Mipim Award 2011” (categoria Green Building) il principale riconoscimento per l’architettura a livello mondiale, e il secondo il “Premio Innovazione Amica dell’Ambiente 2010”, riconosciutogli da Legambiente. Di questo e altro parliamo con Alessandro Bruggia, direttore Corporate Marketing e Comunicazione 3M Italia.

Sede 3M Italia

 

Che posto occupano le tematiche di responsabilità sociale in un’azienda come 3M?

3M ha nel proprio Dna da 109 anni il rispetto assoluto dei principi etici e questo è uno dei punti di forza che gli hanno permesso di avere successo per tutto questo tempo. Quarant’anni fa l’azienda ha iniziato a rivolgere un’attenzione speciale alla sostenibilità ambientale ed è stato istituito il primo dipartimento per la gestione in questo settore. Nel tempo si è evoluto un concetto di sostenibilità che riguarda tre ambiti particolari. In primis la protezione dell’ambiente, quindi riduzione delle emissioni e rispetto del territorio in cui opera. C’è poi l’ambito sociale inteso soprattutto come attenzione estrema alla sicurezza dei lavoratori e al loro benessere, ma anche come riguardo nei confronti degli stakeholder e delle comunità in cui 3M opera, per valorizzare al meglio queste relazioni. Infine un terzo pilastro, altrettanto importante: quello della sostenibilità economica. Da oltre cent’anni 3M ha un rendimento crescente in Borsa e ciò è dato da investimenti di lungo periodo in valori anche intangibili, quindi in etica, ambiente e relazioni.

 

L'architetto Mario Cucinella, sotto il premio "Mipim Award 2011"Ultimamente avete ricevuto per la sede 3M Italia importanti riconoscimenti…

La nostra attenzione alla sostenibilità è stata premiata molte volte a livello mondiale ma gli ultimi riconoscimenti che riguardano l’Italia ci hanno resi molto orgogliosi. Abbiamo, infatti, investito in un nuovo edificio ecosostenibile dai criteri molto avanzati nel quale sono state utilizzate tutte le tecnologie green che 3M possiede.

L’architetto Mario Cucinella è stato il nostro partner come progettazione, ma anche il nostro staff interno ha contribuito inserendo delle novità interessanti: fotovoltaico, energia geotermica, una nuova concezione di edificio totalmente trasparente, anche in senso simbolico, che vuole cioè comunicare trasparenza nei confronti dell’esterno per tutto quanto riguarda i nostri processi, le nostre attività e i nostri progetti. Ci siamo trasferiti nella nuova sede di Pioltello soltanto un anno fa ed è subito diventata una sorta di icona del nostro impegno nel campo della sostenibilità sia nel territorio milanese che nazionale.

 

Quali sono state le ricadute positive di questo vostro impegno ecosostenibile?

Sede 3M ItaliaA livello interno ha fatto un po’ da catalizzatore per iniziative che già erano presenti in 3M Italia e nel mondo ma che così hanno avuto un ulteriore rilancio. Si stanno moltiplicando, infatti, iniziative che coinvolgono i dipendenti anche a livello spontaneo per raccolte fondi e collaborazioni con realtà di volontariato e onlus. Queste hanno come naturale conseguenza un miglioramento dell’ambiente interno di lavoro che può contare anche su tutta una serie di facilitazioni molto apprezzate dai nostri collaboratori.

 

Se dovesse convincere un’azienda che ancora non l’ha fatto a seguire la strada della sostenibilità quali motivazioni utilizzerebbe?

Ogni investimento in sostenibilità crea valore, un valore intangibile che però differenzia davvero l’azienda in termini di qualità delle relazioni con i propri clienti, i propri collaboratori e con la comunità con cui interagisce. La sostenibilità ripaga sempre sia a livello economico che nei confronti dei propri dipendenti e dei propri azionisti che sempre più valutano con attenzione la sostenibilità di un’impresa nel tempo. Non a caso 3M ha creduto e investito tanti anni fa (è addirittura del 1975 il progetto “Pollution Prevention Pays”) nella riduzione dell’inquinamento e via via sempre più anche nella sostenibilità sociale, una strategia che ha dato i suoi frutti in termini di aumento della nostra capacità competitiva nel tempo.

sostenibilità sicurezza sul lavoro responsabilità sociale dImpresa Mario Cucinella Legambiente inquinamento innovazione cambiamenti climatici biotecnologie bioarchitettura ambiente Alessandro Bruggia 3M

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questa intervista:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6931 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6930 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 154 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 823 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6547 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1929 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1252 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 510 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 309 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1212 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6653 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1732 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY