Vedi tutti >>
Brunello Cucinelli
Moda

L’azienda umbra è uno dei marchi più affermati nel settore della produzione di chachemire, filate pregiati e moda sport-chic. Ma è anche un’impresa umanistica fondata su una forte l’etica di base, l’attenzione alla qualità del lavoro, e l’importanza di circondarsi di bellezza grazie al Foro delle Arti. Così l’ha voluta il suo fondatore e presidente che ha sempre messo a fianco del bene economico il valore dell’uomo e secondo il quale l’ambiente sereno e la creatività dei luoghi esaltano la creatività umana.

Impresa umanistica

Alla Cucinelli l’uomo è al centro di tutto: si lavora seguendo un identico obiettivo e si condivide un insieme di valori, non materiali, nei quali ci si riconosce come parte dell’intera azienda. Con il duplice risultato di valorizzare la libertà e creatività e avere un team unito dove ognuno ha un ruolo da svolgere per il bene collettivo

Qualità del lavoro

Uffici e laboratori sono nel Castello trecentesco di Solomeo, un piccolo borgo umbro nei dintorni di Ellera di Corciano (Perugia) trasformato nella nuova sede della Cucinelli SpA, dove regna un’armonia profonda, perché tutti, indipendentemente dal ruolo, partecipano alla vita dell’azienda nella quotidianità. In mensa si mangiano le pietanze preparate la mattinata stessa dalle massaie del borgo, a base di prodotti locali e secondo la tradizione umbra, proprio come a pranzo in famigli. Non si timbra il cartellino e nessuno si trattiene al lavoro dopo le 18.

Foro delle Arti

È un innovativo complesso architettonico (alle porte del borgo aziendale) che comprende un teatro, un anfiteatro, il cosiddetto “Giardino Filosofico”, con terrazze digradanti verso il paesaggio collinare, ideale per la meditazione, e l’”Accademia Neoumanistica”, una sorta di casa-laboratorio pensata sul modello delle confraternite delle arti e dei mestieri del Medioevo, dove si apprendono le tecniche del “fatto a mano” e si possono seguire corsi di inglese, architettura, filosofia e Alta Cultura umanistica. Il nuovo progetto della “Fondazione Brunello e Federica Cucinelli” dedicato alla bellezza è un naturale completamento di quanto cominciato a Solomeo, che ora coinvolge la valle ai piedi del borgo in una nuova opera di costruzione dei parchi.

Il Progetto per la Bellezza consiste nella realizzazione di tre parchi ai piedi dell’antico borgo, tra loro confinanti: Parco dell’Industria; Parco dell’Oratorio Laico (al cui interno è previsto un piccolo stadio dedicato all’attività sportiva dei giovani); Parco Agrario, destinati ad orti, vigneti, oliveti e frutteti, in cui la terra sarà coltivata con rispetto per la natura e i prodotti destinati al consumo locale e alle mense aziendali.

Brunello Cucinelli su WiseSociety
 
CONOSCI IL PERSONAGGIO
Brunello Cucinelli