Lavazza
Fondata a Torino nel 1895, Lavazza è un'azienda italiana produttrice di caffè di proprietà dell’omonima famiglia da 4 generazioni. Al 6° posto nella classifica dei torrefattori mondiali, il Gruppo è oggi presente in oltre 90 Paesi attraverso consociate e distributori, esportando il 53% della sua produzione. Lavazza impiega complessivamente – dopo l’acquisizione di Carte Noire – circa 3mila persone, con un fatturato di oltre 1.473 milioni di euro (bilancio 2015).
Nuvola: una sede sostenibile

La nuova sede Lavazza, che verrà inaugurata nel 2017, sarà un’eccellenza in termini di sostenibilità. Lavazza ha infatti scelto di effettuare i lavori di progettazione, di costruzione e di gestione dell’edificio uffici secondo i requisiti del protocollo LEED, la certificazione delle prestazioni energetico-ambientali degli edifici più diffusa al mondo. Il livello a cui si candida l’edificio uffici è quello gold. Un sistema digitale controllerà in modo integrato spazi e attrezzature e fornirà dati in tempo reale, consentendo di programmare i parametri ambientali così da garantire sempre efficienza e massimo comfort. Il rispetto dell’ambiente si riscontra anche nell’impegno a ridurre l’utilizzo della carta tramite una campagna paperless che promuove il riciclaggio e la digitalizzazione. Per quanto riguarda l’attenzione ai dipendenti, questa si concretizza attraverso un forte impegno ad offrire un ambiente di lavoro sano e in linea con le migliori best practices. Gli interni degli uffici, così come tutto l’edificio, saranno orientati al comfort delle persone, alla riduzione dei consumi energetici e a una gestione efficiente degli spazi, grazie anche all’utilizzo di avanzati sistemi di controllo. Circa il 90 % degli uffici saranno open space innovativi, con lo scopo di facilitare collaborazione e interazione.

Il coinvolgimento di tutti gli stakeholder rappresenta inoltre un altro importante pilastro per la realizzazione di Nuvola. Fin dalle prime fasi, la realizzazione dell’intervento è stato oggetto di un piano di comunicazione rivolto a dipendenti Lavazza, cittadini e consiglieri della Circoscrizione, funzionari degli uffici pubblici, studenti universitari, addetti ai lavori nel settore della progettazione, della sicurezza e delle costruzioni, delegazioni straniere di esperti interessati alle trasformazioni urbane. Le attività di comunicazione hanno compreso: visite in cantiere, presentazioni pubbliche, un sito web dedicato e le cesate di cantiere con comunicazioni per tutti i cittadini.