Coopselios
Costituitasi a Reggio Emilia nel 1984, Coopselios è una cooperativa sociale che offre a istituzioni pubbliche e privati soluzioni avanzate ai bisogni socio-assistenziali, educativi e sanitari. Leader nel mercato dei servizi alla persona, garantisce quotidianamente, con oltre 3.000 professionisti, servizi di qualità a 7.000 persone in 7 regioni italiane. Coopselios ha ricevuto recentemente due importanti riconoscimenti: premio Grande Impresa Responsabile e Premio “Donne al lavoro in Cooperativa”.
Il processo di internazionalizzazione

Per Coopselios, internazionalizzazione significa fare rete, costruire partnership, aprendosi al confronto per arricchire la propria e altrui esperienza, in una dimensione internazionale. Coopselios è impegnata nell’Emirato di Abu Dhabi, con una prestigiosa fondazione governativa, la Family Development Foundation (FDF) la cui mission è sostenere la centralità della famiglia all’interno della società emiratina, favorendo il ruolo delle donne nella promozione del progresso socioeconomico del Paese.

Coopselios è stata selezionata da FDF dopo un lungo processo di scouting internazionale per la progettazione e implementazione di un sistema educativo pre-scolare inclusivo, che mira a realizzare un Centro di Ricerca Internazionale per la prima infanzia, volto, tra l’altro, a promuovere networking, condividere best practices e creare opportunità di integrazione ed avanzamento della comunità locale. Il suddetto centro ospiterà al suo interno un nido per bambini da 3 mesi a 3 anni e una scuola dell’infanzia per la fascia di età da 3 a 5/6 anni.

Tutti i servizi si ispireranno a prassi innovative e inclusive per la cura dei bambini, la diffusione di una sana e sostenibile “cultura alimentare”, nonché la costruzione di sistemi di accreditamento, monitoraggio e customer satisfaction. L’obiettivo è sviluppare negli Emirati Arabi il modello educativo 0-6 anni ispirato al metodo reggiano “Learning by Languages” (LbyL), ampiamente consolidato nei servizi per l’infanzia gestiti da Coopselios che deriva da 30 anni di esperienza gestionale sui servizi educativi nel territorio nazionale. Il metodo LbyL, attraverso l’attenta e diligente opera di rilettura e adattamento dei pedagogisti di Coopselios per promuoverne l’allineamento alle peculiarità socio-culturali dei contesti “altri” nel quale viene ad inserirsi, assurge pertanto a metodo pedagogico esportabile, che rappresenta la sintesi più evoluta degli approcci pedagogici universalmente riconosciuti tra cui il Reggio Approach e il Montessori.