Vedi tutti >>
Unipol
Assicurazioni

Il Gruppo Unipol è il secondo gruppo assicurativo nel mercato italiano e il primo nel ramo danni, tra i primi dieci a livello europeo. Unipol adotta una strategia di offerta integrata, a copertura della intera gamma dei prodotti assicurativi e finanziari, ed è particolarmente attiva nei settori della previdenza integrativa e della salute. Al core business si affiancano la presenza nel settore bancario, nel settore immobiliare e le attività diversificate che estendono il perimetro del Gruppo ai comparti alberghiero, sanitario e agricolo.

Il Gruppo conta circa 14.800 dipendenti, suddivisi tra le sedi principali di Bologna, Milano, Torino e Firenze, le strutture locali e le filiali bancarie diffuse sul territorio. Serve oltre 16 milioni di clienti, grazie alla capillare rete agenziale composta da più di 3.000 agenzie, più di 6.000 subagenzie e circa 300 filiali bancarie. La rivista economica Fortune la posiziona tra le prime 500 aziende nel mondo e tra le prime dieci in Italia.

Sostenibilità

Il Gruppo Unipol attribuisce all’attività assicurativa un ruolo sociale, in quanto contribuisce a tutelare la sicurezza delle persone e dei loro beni, a proteggere il risparmio e a promuovere uno sviluppo sostenibile ed equilibrato per il territorio. La dimensione del “Nuovo Gruppo Unipol”e la costituzione di UnipolSai rendono ancora più importante mantenere vivo e rendere pervasivo questo impegno, ponendo alla base dell’identità e delle strategie dell’intero gruppo l’impianto valoriale definito nella carta dei valori e nel codice etico. Coerentemente con questa volontà si è deciso, a seguito della fusione, di mantenere la pianificazione e il controllo delle politiche di sostenibilità a livello accentrato per tutte le società del Gruppo.

Per rendere conto delle attività specifiche e dei risultati il Gruppo pubblica annualmente un report della sostenibilità in cui si dà notizia non solo a livello di responsabilità sociale, ma anche etica e ambientale.

Per gioco. Non per Azzardo

Considerati gli sfavorevoli impatti economici e sociali che il gioco d’azzardo produce, il Gruppo Unipol si è attivato per promuovere un percorso di conoscenza rivolto in particolare alle persone più vulnerabili e alle loro famiglie, sostenendole nel prevedere, prevenire, collaborare e aiutarsi vicendevolmente, per accrescere la consapevolezza del rischio da parte di ogni cittadino maturo.

Da qui nasce Per gioco. Non per Azzardo, una campagna del Gruppo Unipol dedicata a fornire informazioni trasparenti, complete e tempestive sui rischi legati al gioco d’azzardo e alla ludopatia con un obiettivo chiaro, semplice e intimamente connesso con la dimensione professionale e culturale del mondo assicurativo e bancario: contenere e gestire il rischio piuttosto che subirlo.

Unipolis

È la fondazione d’impresa del Gruppo Unipol e lo strumento chiave per realizzare le politiche e le azioni di responsabilità sociale rivolte alla comunità. La Fondazione sviluppa la propria azione verso la comunità di riferimento in ambiti primari quali la cultura, la ricerca, la sicurezza, la solidarietà. Nel sito web della Fondazione Unipolis è possibile accedere al Bilancio di Missione della Fondazione e avere un aggiornamento sulle attività e i progetti in essere.

Fra le principali iniziative si trova culturability, un progetto per realizzare nuovi spazi – reali e virtuali – nei quali la cultura possa agire come strumento di coesione sociale e di opportunità per promuovere sviluppo sociale ed economico nei territori. Attraverso culturability, la Fondazione Unipolis dimostra il suo impegno concreto nel sostenere iniziative culturali che abbiano come obiettivo la crescita delle comunità, nel segno della collaborazione e della sostenibilità.