Vedi tutti >>
Royal Group Hotels & Resorts
turismo

Il Gruppo alberghiero partenopeo è costituto da cinque alberghi dislocate tra Roma e le più belle località del Golfo di Napoli, all’avanguardia per quanto riguarda turismo responsabile e gestione sostenibile. Il management della catena è convinto che una grande industria globale inquinante come quella turistica possa e debba contribuire a preservare l’ambiente e le sue risorse, coniugando il rispetto del Pianeta, della cultura e della società del luogo, con lo sviluppo economico locale e la soddisfazione del turista.

Diversi alberghi hanno già ricevuto premi per le loro attività green (Turismo responsabile italiano 2011 e campagna di comunicazione green EcologicaMente 2012) e nel 2012 è stato premiato col prestigioso World Travel Market Global Award a Londra per aver ideato la campagna di comunicazione (italiano e inglese) Mr Royal rispettiamo e salvaguardiamo l’ambiente. L’ultima iniziativa in campo di sostenibilità ambientale e sociale si chiama LANDesign Royal Scampia e riguarda il riutilizzo virtuoso di materiali di scarto.

Attività green

Le principali best practice vanno dall’utilizzo di dispenser di acqua per i dipendenti e per i clienti del bar (naturizzatori) all’uso di stampanti condivise (su carta ecologica certificata), dall’utilizzo di distributori centralizzati di detersivi concentrati e biodegradabili, all’illuminazione a basso consumo (Led), dalla sostituzione delle bottiglie di plastica con quelle in vetro, fino all’utilizzo di materiale di cancelleria ecosostenibile (penne riciclabili al 52%). Ma c’è anche grande attenzione all’alimentazione con prodotti a Km 0 e al sistema di check-in elettronico.

Gestione sostenibile

In un anno di gestione sostenibile delle strutture del Gruppo si sono ottenuti incoraggianti risultati, soprattutto per quanto riguarda il risparmio di materiali e la riduzione di rifiuti: 100mila bottiglie di plastica da 33 cl in meno, 480 mila fogli di carta risparmiati e 440 toner grazie alle stampanti condivise. Inoltre, sono stati ridotti di 7600 unità i flaconi di detersivi e risparmio sugli imballaggi grazie ai dosatori; ma anche 54 mila bottiglie di vetro riutilizzate e la riduzione dell’80% degli imballaggi di succhi di frutta utilizzando un miscelatore di succhi concentrati.

Mr. Royal

È un personaggio fumettistico uscito dalla penna del disegnatore Andrea Scoppetta e diventato anche un blog che racconta in 11 episodi, in modo semplice e diretto, alcune delle azioni messe in atto dall’azienda per minimizzare il proprio impatto ambientale e che dà consigli per adottare uno stile di vita più ecologico. Il fumetto e il blog, oltre a informare chi legge, invitano anche ad imitare i comportamenti di Mr. Royal e replicare tutte le best practice.

LANDesign Royal Scampia

È un innovativo progetto (partito dall’Aprile 2012) basato su un’idea semplice ed efficace eppure poco praticata: riutilizzare il materiale di scarto prodotto da un hotel, mettendo in rete le risorse del territorio a beneficio di tutti. Partito da un’idea dei Royal Group Hotels & Resorts, con il sostegno del Comune di Napoli, il coinvolgimento della facoltà di Architettura dell’Università e dell’incubatore di imprese femminili di Scampia, prevede di riutilizzare bottiglie di vetro, scampoli di tappezzeria e moquette, nonché vecchia biancheria per produrre oggetti nuovi (pantofole, borse, indumenti e gadget di vario genere) che saranno riacquistati dagli alberghi del gruppo per farne dono agli ospiti o venderli nei propri shop. Un circolo virtuoso che permette alle strutture di risparmiare sullo smaltimento dei rifiuti, abbattere il proprio impatto ambientale e al contempo contribuire allo sviluppo locale.

 

CONOSCI IL PERSONAGGIO
Gianluca Picone