La carta per uso igienico e domestico è senza dubbio un prodotto indispensabile nelle nostre case e nelle nostre vite. La produzione in chiave sostenibile di questo bene, dunque, non può che essere una rivoluzione importante … »" /> Sofidel: semplificare la vita delle persone, salvaguardando gli ecosistemi
Wise Society : Sofidel: semplificare la vita delle persone, salvaguardando gli ecosistemi
Video

Sofidel: semplificare la vita delle persone, salvaguardando gli ecosistemi

di Redazione Wise Society
10 Novembre 2022
SPECIALE : Economia del benessere

La carta per uso igienico e domestico è senza dubbio un prodotto indispensabile nelle nostre case e nelle nostre vite. La produzione in chiave sostenibile di questo bene, dunque, non può che essere una rivoluzione importante nell’ottica della tutela del Pianeta. Alla 10° edizione del “Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale”, che si è svolto dal 3 al 5 ottobre a Milano, abbiamo incontrato Elena Faccio e Andrea Piazzolla, rispettivamente CSR director e Chief Purchasing officer di Sofidel che ci hanno raccontato gli impegni di Sofidel per la sostenibilità ormai divenuta una leva strategica di sviluppo e di crescita. Il gruppo, infatti, lavora per ridurre i propri impatti sul capitale naturale e massimizzare i benefici sociali per tutti i suoi stakeholder. Una filosofia racchiusa nel principio guida “Less is More” che ispira ogni attività di Sofidel nella creazione di valore condiviso.

Le tre direzioni verso cui si muove la strategia di sostenibilità

La strategia di Sofidel per la sostenibilità si muove lungo tre direzioni. La prima è quella della riduzione delle emissioni. Obiettivi ambiziosi che riguardano sia il gruppo sia i propri fornitori. La seconda è la salvaguardia della biodiversità che viene perseguita anche attraverso il rispetto di una policy di approvvigionamento forestale stilata con l’aiuto del WWf e che ha l’obiettivo della deforestazione zero. Infine, la terza direzione è quella che riguarda i giovani, con tanti progetti mirati, tra cui, ad esempio Sofidel4talent: un corso per formare i professionisti delle foreste promosso insieme a WWF Italia.

L’eliminazione della plastica nel packaging

L’impegno nei confronti dell’ambiente passa anche da una scelta coraggiosa e “costosa” in termini economici, ma che darà i propri frutti sul medio e lungo termine: l’eliminazione della plastica dal packaging come avvenuto con la linea dei rotoloni Regina eco. Un packaging totalmente in carta che però non deve far venir meno i requisiti di sicurezza e igiene. Una rivoluzione che sembrerebbe semplice ma che coinvolge l’intera filiera logistica e che – assicurano – al momento fa registrare una perdita ingente in termini economici ma su cui Sofidel scommette in termini di benefici per il futuro. Una rivoluzione che passa anche dall’attenzione alle performance dei fornitori, che vengono “controllate” attraverso il punteggio sulla piattaforma TenP Paper che permette di valutare il proprio impatto sull’ambiente.

L’importanza della comunicazione della sostenibilità

Tutte queste iniziative devono però essere comunicate in modo efficace. La comunicazione aiuta a creare consapevolezza e a guidare i consumatori verso scelte critiche. E la comunicazione, ovviamente, deve basarsi sulla concretezza dei dati, per evitare qualunque rischio di greenwashing.

Grande anche l’impegno nei confronti della promozione di stili di vita sostenibili che passa dalla collaborazione con il Wwf e riguarda le scuole. Un esempio su tutti è “Mi Curo di Te”, il programma gratuito di educazione ambientale promosso da WWF Italia e Regina (Gruppo Sofidel) rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado per scoprire, conoscere e amare il Pianeta e imparare ad assumere comportamenti virtuosi che possono fare bene all’ambiente e alla società, a partire dall’Agenda ONU 2030. Il tema della IX edizione è l’ACQUA e ha l’obiettivo di far prendere coscienza dell’importanza di questa risorsa per la vita sulla Terra. Il percorso indagherà i motivi per i quali, nonostante sia una risorsa rinnovabile, oggi sia sempre più preziosa.

Interviste: Maria Enza Giannetto – Vincenzo Petraglia
Riprese: Fabio Restelli

© Riproduzione riservata
Altri contenuti su questi temi: ,
Continua a leggere questo articolo: