Salvatore Settis: il mattone non è d’oro

Monica Onore
4 ottobre 2010

E’ pacato quando parla: ma ciò che dice non fa sconti a nessuno. L’Italia sta distruggendo il suo patrimonio ambientale. Nonostante ci sia una crescita demografica tra le più basse del mondo nel nostro paese si registra un tasso record nel consumo del suolo, non si rinuncia al cemento e alla speculazione edilizia. Ritenere che investire nel mattone sia l’unica forma d’investimento sicuro è un errore fatale, che sta già provocando danni irreversibili al nostro paesaggio

CONOSCI IL PERSONAGGIO
Salvatore Settis

Salvatore Settis

archeologo e storico dell'arte
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 154 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1916 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1540 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1512 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1971
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY