PromiseDesign: i talenti del design israeliano

Chiara Bondioli, Paolo Robaudi
28 febbraio 2012

Ron Arad con tutta la sua genialità ha spianato la strada a tanti giovani talenti israeliani presenti nella mostra itinerante PromiseDesign. Un design giovane, sperimentale, molto improntato alla tecnologia ma con una grande attenzione all’ecosostenibilità.  Il curatore della mostra, Ely Rozenberg, racconta le visioni dei più eccellenti giovani creativi del Made in Israel.

Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1791 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 34 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8535 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1217 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 60 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8534 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 52 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 109 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8533 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2997 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7686
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY