Luca Lo Presti: Pangea, un aiuto contro le violenze alle donne italiane

28 Dicembre 2010

La violenza di genere è ritenuta una violazione dei diritti umani dal 1993. Ma ancora oggi in Italia la stima è che ci siano almeno sette milioni di donne che subiscono violenza in famiglia, di cui solo il due per cento ha il coraggio di denunciare il proprio carnefice. I centri antiviolenza di Pangea sostengono attività e servizi che da anni operano per la tutela, il supporto e il reinserimento nel tessuto socio-economico delle donne vittime di abusi. L’obiettivo va nella direzione del recupero di autonomia economica e sociale, autostima, relazioni di amicizia e d’affetto positive per poter offrire alle persone l’opportunità di ricostruirsi un’esistenza diversa e più serena

CONOSCI IL PERSONAGGIO
Luca Lo Presti
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Una risposta a Luca Lo Presti: Pangea, un aiuto contro le violenze alle donne italiane

  1. Joe Lusuardi

    Ti ho scoperto ascoltando questa mattina, per caso devo dire, alcune tue parole mentre su radioFreccia trasmettevano un pezzo che non mi andava proprio. Che dire, trovo quello che dici sulle donne sia ssolutamente vero e, io stesso, pubblica frequentemente su FB articoli, commenti per rendere la gente consapevole (raise awareness) di questo gravissimo problema che è presente in TUTTO il mondo e che davvero mi fa orrore e spesso mi vergogno di essere uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1194 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33086 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 12861 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57014 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71184
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY