Wise Society : «Anche il luxury si sta dotando di regole efficaci verso la sostenibilità»

«Anche il luxury si sta dotando di regole efficaci verso la sostenibilità»

di Michele Novaga
9 Gennaio 2019

Matteo Marzotto imprenditore della moda spiega come la sostenibilità debba andare a braccetto dell'innovazione nel luxury come in altre filiere produttive.

«La sostenibilità è ciò che avrà un impatto sui costi e sulla qualità della nostra vita. L’umanità è attraversata da una profonda incapacità di andare verso una dimensione sostenibile, anche se c’è speranza».

Esordisce così Matteo Marzotto ai microfoni di Wise Society spiegando come e quanto il settore della moda sta facendo per rendere più sostenibile l’intera filiera.

«La moda italiana, leader mondiale della produzione e dell’ideazione, è un’industria che ha un impatto rilevante ma i cui player da anni si stanno dando regole efficaci ed efficienti verso la sostenibilità. Il luxury attrae e può essere un buon testimonial anche per altre filiere produttive affinchè si attivino»

Poi Marzotto spiega come la sostenibilità ambientale non esiste senza la sostenibilità sociale che mette l’uomo al centro. «Credo che le due debbano andare insieme come ha dimostrato mio nonno 100 anni fa e come dimostra oggi Brunello Cucinelli».

 

© Riproduzione riservata
Altri contenuti su questi temi:
Continua a leggere questo articolo:
CONOSCI IL PERSONAGGIO