Il racconto di un ragazzo rinato grazie alla danzaterapia

Barbara Pozzoni, Paolo Robaudi
12 giugno 2013

Andrea è un ragazzo affetto dalla sindrome di Down, che ha riscoperto i suoi talenti e la gioia di esprimerli grazie all’esperienza di vita e teatro che si è svolta al Festival di Avignone.

 

Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7510 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7514 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7511 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1685 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7516 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3499 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6390 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7512 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8594 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7509 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1766 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7506 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 485
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY