Gian Luca Chiarello: più collaborazione tra università e aziende

Sara Donati
27 luglio 2011

Gian Luca Chiarello racconta come si svolge la ricerca all’estero nei Paesi che credono e investono nelle risorse umane e nello sviluppo tecnologico. In Italia purtroppo, la ricerca non è solo trascurata ma in molti casi addirittura osteggiata, o comunque resa molto difficoltosa dalla burocazia del reperimento fondi. Una soluzione potrebbe essere fornita da una maggiore collaborazione fra Università e Industria, se entrambe riuscissero a dialogare e interagire in modo proficuo

Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1731 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 30 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7111 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7109 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7108 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6178 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6687 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2656 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7110
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY