Wise Society : Ciabattine abbandonate diventano pezzi design per aiutare l’Africa

Ciabattine abbandonate diventano pezzi design per aiutare l’Africa

di Chiara Bondioli, Paolo Robaudi
5 Febbraio 2013

Dalle calde spiagge africane, la raccolta di rifiuti molto particolari che tornano a noi trasformati in preziosi oggetti di design.

La gallerista olandese Judy Straten racconta una storia di ecostenibilità che arriva da molto lontano. Dalle spiagge dell’Africa dove ogni anno l’oceano restituisce centinaia di infradito di plastica provenienti da tutto il globo. Per diventare, grazie all’idea del designer Diederik Schneemann,  preziosi pezzi unici e aiutare le popolazioni locali.

© Riproduzione riservata
Altri contenuti su questi temi: , , ,
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 55 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 60 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 126 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7392
Correlati in Wise
 
DALLA COMMUNITY