Wise Society : A Milano i denti si curano a domicilio
ARTICOLI Vedi tutti >>

A Milano i denti si curano a domicilio

L'Istituto Stomatologico Italiano festeggia 110 anni e mette a disposizione una unità mobile odontoiatrica a disposizione dei pazienti meno abbienti

Fabio Di Todaro
17 novembre 2018

A Milano c’è un motivo in più per sorridere. Merito della nuova unità mobile presentata dall’Istituto Stomatologico Italiano, che da oltre un secolo (1908) si occupa di assistere soprattutto le fasce meno abbienti della popolazione (Ambrogino d’Oro nel 2006). Il camper, allestito con il contributo di Fondazione Cariplo, è in grado di rispondere ai bisogni dei cittadini più fragili. L’obiettivo primario è quello di erogare prime visite e prestazioni gratuite nei centri diurni per disabili, nelle residente sanitarie assistenziali (Rsa), nelle case di riposo e in tutte le strutture (non soltanto per anziani) che si occupano della gestione di persone deboli.

PER MOLTI CURARE I DENTI E’ DIVENTATO UN LUSSO – La necessità – quasi forzata, anche se in  alcune realtà esistono i reparti ospedalieri o gli ambulatori di odontoiatria – di dover dare fondo ai propri risparmi, secondo l’Associazione Nazionale dei Dentisti Italiani (Andi), ha già costretto cinque milioni di connazionali a compiere un passo indietro. Da qui la necessità di cercare un argine a questa «emorragia»: nel Paese che celebra il quarantesimo del Servizio Sanitario Nazionale, come evitare che la salute dei denti non diventi appannaggio soltanto di una elite? Questa domanda ha rappresentato un input per l’iniziativa lanciata dall’Istituto Stomatologico Italiano o semplicemente Stomatologico, come tutti lo conoscono a Milano, pronto a mettere in strada la prima unità mobile odontoiatrica. All’interno della struttura vi è infatti tutta la strumentazione, oltre al personale, per far fronte a queste necessità. «Il progetto prevede la messa a disposizione degli enti di volontariato e delle istituzioni per rispondere ai bisogni sanitari-odontoiatrici dei cittadini trascurati in situazioni di emergenza o di calamità», afferma Dario Seghezzi, direttore generale dello Stomatologico.

stomatologico, denti, unita mobile

L’Istituto Stomatologico Italiano, impegnato dal 1908 a curare i denti dei milanesi, ha appena varato un’unità mobile odontoiatrica per la cura a domicilio dei pazienti, Foto: Ufficio Stampa

UN MODO PER RENDERE LA PREVENZIONE ITINERANTE – L’unità mobile è un automezzo dotato di apparecchiature specialistiche, ideato non solo per effettuare visite di screening sul territorio, ma pure per organizzare e partecipare ad iniziative legate ai temi della prevenzione delle patologie del cavo orale. Al termine del necessario iter autorizzativo, l’unità mobile potrà integrare così ulteriormente i servizi offerti dal progetto Accesso Disabilità e fragilità alle cure Odontoiatriche (Ado), formalizzato nel 2014 dall’Istituto e che ha coinvolto sino a oggi più di duemila pazienti: di cui quasi mille con gravi disabilità psico-fisiche. Oltre ad assistere i meno abbienti e a essere pronta per un primo intervento in situazioni di calamità, l’unità mobile servirà anche a rendere itinerante la prevenzione (compreso anche lo screening per le malattie oncologiche). Una presenza capillare sul territorio – questa è l’idea dei vertici dello Stomatologico – sarà d’aiuto nel sensibilizzare i cittadini sui temi del mantenimento di una corretta igiene orale. Gli ultimi anni, d’altra parte, hanno fatto crollare l’adesione alle cure odontoiatriche, che in pochi casi vengono erogate gratuitamente o con compartecipazione (attraverso il pagamento del ticket e anche dei dispositivi utilizzati) da parte del Servizio Sanitario Nazionale. Il camper dello Stomatologico proverà, puntando sull’accessibilità a far capire quanto l’odontoiatria faccia la differenza ben oltre il sorriso, ma per determinare la salute di una persona.

Twitter @fabioditodaro

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 30840 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9395 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 12939 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23718 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 30838 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10826 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 30841 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 372 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7947 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1644 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 30839
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY