Wise Society : Olio di jojoba, sorprendente per viso e capelli: benefici e usi

Olio di jojoba, sorprendente per viso e capelli: benefici e usi

di Mariella Caruso
24 Gennaio 2022

Cresce soltanto nelle zone calde del Sud America, del Messico e dell’Arizona, è una pianta che vive a lungo e dai semi dei suoi frutti si ricava l’olio di jojoba, uno tra i migliori e più utilizzati oli cosmetici, anche se in realtà è una cera liquida e non un olio. È la jojoba, scientificamente chiamata Simmondsia Chinensis, pianta già utilizzata dalle popolazioni native per la cura di scottature e della cute.

Olio di jojoba

Foto Shutterstock

A cosa serve l’olio di jojoba

Il suo utilizzo non è alimentare, ma cosmetico, e la sua consistenza non è quella di un olio, ma di una cera allo stato liquido. Questa caratteristica di corposità rende l’olio di jojoba molto simile al sebo cutaneo, quindi ideale come ingrediente di prodotti cosmetici, in particolare per la protezione e l’idratazione della pelle. Non ci sono controindicazioni per il suo utilizzo che può essere utilizzato anche dalle donne in gravidanza.

Le proprietà dell’olio di jojoba

L’olio di jojoba è giallo tra il paglierino e il dorato, inodore e insapore. È stabile alle alte temperature e non necessita di aggiunte di antiossidanti. È leggero, non unge, ha un alto potere idratante ed è ricco di vitamine con predominanza di quelle del gruppo B (in particolare B2 e B3) ed E, e di minerali come zinco, iodio e rame. È nutriente ed emolliente. Contiene anche antiossidanti che sono preziosi contro l’invecchiamento della cute.

Come usare l’olio di jojoba

L’olio di jojoba si utilizza puro. Quello migliore è ottenuto da agricoltura biologica tramite spremitura a freddo perché in questo modo mantiene intatte tutte le sue proprietà. I suoi utilizzi ideali, come già detto, riguardano la pelle. In particolare è indicato, oltre che per il viso e il corpo, anche per barba e capelli. Scopriamo di più sui suoi usi.

Corpo

L’olio di jojoba ha un’alta azione idratante che gli viene conferita dalla facilità di assorbimento grazie alla sua similitudine al sebo cutaneo. Si può utilizzare al posto della classica crema corpo sia all’inizio sia alla fine della giornata e anche dopo la doccia. È utile anche alle screpolature dei talloni. Si può usare sulle cicatrici e sulle smagliature.

Viso

Applicato sul viso l’olio di jojoba aiuta a contrastare l’irritabilità, la sensibilità, la secchezza e le screpolature della pelle. È utile anche nel trattamento delle rughe del viso e del collo perché contrasta l’invecchiamento del collagene e dell’elastina che sono due componenti del derma che aiutano l’elasticità e la struttura della pelle rivitalizzandola e rigenerandola in profondità. Qualche goccia sulla pelle asciutta sostituisce il sapone nel lavaggio viso. Se ne possono aggiungere alcune gocce nella vasca da bagno, nei cosmetici per la pelle e utilizzarli per contorno labbra e occhi.

Capelli

L’olio di jojoba ha un’azione seboregolatrice del cuoio capelluto: usato prima di lavare i capelli, calma il prurito, ammorbidisce la cure, tiene a bada la forfora e aiuta il contrasto della dermatite seborroica. Utilizzato dopo lo shampoo, come un balsamo sulle lunghezze idrata i capelli sfibrati. Unendo qualche goccia di olio di jojoba alla spuma o al gel utilizzato, nutre i capelli mantenendoli morbidi.

Barba

L’olio di jojoba ammorbidisce la barba, la rende setosa e ne migliore la pettinabilità. Riducendo l’accumulo di sebo ne aiuta la crescita e ne previene la caduta. Per ottenere i migliori risultati, massaggiare la barba la sera con qualche goccia di olio e sciacquarla al mattino.

Mariella Caruso

© Riproduzione riservata
Altri contenuti su questi temi: , ,
Vedi di più su Be Beautiful
Vedi di più su Longevity Forum
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71184 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 848 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013
Correlati in Wise
 
DALLA COMMUNITY