Wise Society : 30 e 31 marzo: al via il primo Longevity & Anti-Aging World Forum
ARTICOLI Vedi tutti >>

30 e 31 marzo: al via il primo Longevity & Anti-Aging World Forum

Il primo e più importante evento in Italia dedicato all'Healthy Ageing organizzato da Wise Society con ben 47 eventi digitali gratuiti insieme con scienziati, medici, trainer sportivi e volti noti per una nuova cultura del benessere a 360°

Vincenzo Petraglia
26 Marzo 2021

Chi non vorrebbe vivere cent’anni e anche di più? Ma quanti fra noi rinuncerebbero volentieri a questo traguardo se il prezzo da pagare fosse arrivarci non in buona salute e magari anche in maniera non autosufficiente?

Il tema della qualità della vita anche in età avanzata in un Paese come il nostro che vanta una delle popolazioni più longeve al mondo è quanto mai attuale. A maggior ragione in un periodo di pandemia come quello che stiamo vivendo, che ha messo in evidenza in maniera tragica quanto la fragilità delle persone anziane, dovuta spesso alla compresenza di malattie croniche, sia un qualcosa da scongiurare con tutte le forze.

Il modo più efficace per farlo è giocare d’anticipo, puntando sulla prevenzione, che auspicabilmente dovrebbe cominciare già da quando si è molto giovani tramite abitudini e stili di vita sani che in qualche modo possano preservare la nostra salute e farci invecchiare bene. 

È su questa convinzione, sulla necessità di promuovere una cultura del benessere e della prevenzione a 360 gradi, che è nato il BE WISE: Longevity & Anti-Aging World Forum, il primo e più importante evento in Italia dedicato a questi temi che si terrà in digitale il 30 e 31 marzo.

prevenzione longevity be healthy anti aging

Nella due giorni del Forum oltre 40 eventi gratuiti dedicati ad alimentazione e stili di vita sani in grado di rallentare il processo d’invecchiamento e farci vivere meglio e più a lungo.

Longevity & Anti-Aging World Forum: 47 eventi online gratuiti per vivere meglio

Un grande evento gratuito, ideato e organizzato da Wise Society in collaborazione con importanti partner medico-scientifici, che inaugura il decennio 2021-2030 dedicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità all’Healthy Ageing e al vivere in modo sano.

Ben 47 eventi digitali, fra masterclass, talk e workshop gratuiti, che vedranno avvicendarsi, sotto la direzione di un prestigioso comitato scientifico presieduto dal professor Damiano Galimberti, esperto di Dna e presidente dell’Associazione Italiana Medici Anti-Aging, ricercatori, medici, aziende all’avanguardia, trainer, professionisti ed esperti del settore. Tutti impegnati nella ricerca e nello sviluppo di approcci innovativi – dalla genomica alla medicina di precisione, passando per la nutrizione e gli stili di vita sani – in grado di favorire il benessere psicofisico dell’individuo, aiutandolo a vivere più a lungo e a invecchiare bene, con importanti risvolti sia per le singole persone che per l’intera società.

Scienziati, medici, trainer sportivi e volti noti insieme per una nuova cultura del benessere a 360°

Moltissimi i nomi di spicco del mondo medico, scientifico, sportivo che saranno presenti. Da Damiano Galimberti, esperto di Dna e Anti-aging, a Elena Dogliotti, supervisore scientifico della Fondazione Umberto Veronesi, da Nicola Palmarini, direttore del National Innovation Centre for Ageing in Grand Bretagna ed esperto di Etica dell’Intelligenza Artificiale e di studi sulla longevità, ad Antonluca Matarazzo e Romina Inés Cervigni, direttore generale e responsabile scientifico della Fondazione Valter Longo, passando per Alessandro Miani, presidente della Società Italiana Medicina Ambientale, e Mike Maric, campione mondiale di apnea ed esperto di Scienza del respiro, fino a Gianfranco Beltrami e Massimo Spattini, specialisti di medicina dello sport, Alessandro Gennai, chirurgo plastico ricostruttivo ed estetico e responsabile scientifico dell’Associazione Italiana Terapia Autologa Rigenerativa, e Giovanni Scapagnini, visiting professor all’Institute of Human Virology di Baltimora ed esperto di Nutraceutica.

E ancora, Nelson Marmiroli, luminare nell’ambito delle Biotecnologie ambientali al servizio della salute, Lisa Casali, scrittrice e food blogger, Franco Aliberti, chef specializzato nella cucina sana e sostenibile, Max Calderan, esploratore e specialista di Microbioma intestinale, Enzo Soresi, pneumologo di fama esperto di mitocondrio, e molti altri (qui il programma completo dell’evento) fra nutrizionisti, trainer, coach ed esperti di yoga, mindfulness e svariate altre discipline che aiutano a vivere più a lungo e meglio.

Francesca Chillemi, Martina Colombari e Victoria Cabello: speaker d’eccezione al servizio della prevenzione

Insieme con loro anche volti noti – fra tutti, Francesca Chillemi, Martina Colombari e Victoria Cabello – che porteranno la loro personale esperienza di come, attraverso stili di vita sani, si possa trovare un nuovo equilibrio e anche maggiori energie per un migliore e duraturo benessere psicofisico.

“Ogni essere umano è unico e irripetibile, per cui diventerà centrale un approccio sempre più personalizzato in medicina e negli stili di vita per garantire alle persone una vita più lunga e sana. Perché ciò che fa bene a un individuo non è detto che faccia altrettanto bene ad un altro. Tutto dipende dai geni – i mattoni costitutivi del nostro Dna – e su di essi si gioca molto del futuro della conoscenza umana, da cui dipenderà la possibilità di preservare nel tempo la nostra salute e abbassare il rischio di ammalarci”, spiega il presidente del comitato scientifico Damiano Galimberti.

“L’obiettivo del Forum, che avrà cadenza annuale e diventerà il punto di riferimento su queste tematiche così importanti, visto il notevole allungamento della durata media della vita umana, è quello di informare e sensibilizzare il largo pubblico verso una cultura della prevenzione a tutti i livelli”, sottolinea Antonella Di Leo, editore e ceo di Wise Society. “Ogni appuntamento”, continua Di Leo, “avrà, infatti, un taglio molto pratico e divulgativo, alla portata di tutti, con lo scopo di promuovere un benessere attivo, non passivo, perché la prevenzione parte da lontano, da quando si è giovani, e ragazze e ragazzi in salute oggi saranno adulti e anziani più sani domani, con ricadute positive per tutti, non solo a livello sanitario, ma anche socio-economico”.

Un impegno e una scommessa da vincere, ancor di più alla luce del periodo non facile che stiamo vivendo a causa della pandemia, che Wise Society si impegna a perseguire insieme con la partnership e la presenza di rappresentanti di importanti realtà scientifiche, fra cui l’Associazione Italiana Medici Anti-Aging, la Fondazione Umberto Veronesi, la Fondazione Valter Longo, l’Istituto Superiore di Sanità, l’European Society of Preventive, Regenerative and Anti-Aging Medicine, l’Accademia del Fitness Wellness e Anti-Aging, la Società Italiana di Medicina Ambientale, Pazienti.it, la Federazione Nazionale Parafarmacie Italiane, Confestetica e FederSalus.

4 aree tematiche come i 4 pilastri della prevenzione e dell’anti-aging

Tutti gli eventi del Forum, che parallelamente ospiterà al suo interno anche il Congresso Nazionale A.M.I.A. (Associazione Medici Italiani Anti-Aging), ruoteranno attorno a 4 diverse aree tematiche: Be Healthy (benessere e alimentazione), Be Beautiful (bellezza per il corpo e benessere per la mente), Be Active (movimento e attività fisica), Be Safe (inquinamento indoor e qualità dell’aria). Che sono poi i quattro pilastri della prevenzione e del benessere a 360 gradi.

Vincenzo Petraglia

PARTECIPA ANCHE TU ALL’EVENTO

© Riproduzione riservata
Vedi di più su be healthy
Vedi di più su longevity
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1194 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33086 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 12861 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57014 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71184
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY