Wise Society : Crisi, 6 italiani su 10 fanno meno esami. Ecco quelli irrinunciabili

Crisi, 6 italiani su 10 fanno meno esami. Ecco quelli irrinunciabili

di Ilaria Lucchetti
18 Giugno 2012

I medici di famiglia chiedono di non tagliare ancora le spese sanitarie

La situazione certo non aiuta. Ma i dati che arrivano dal quotidiano online “Il ritratto dellafoto di Fotos Gov/Ba/flickr salute” http://www.ilritrattodellasalute.org e certificati dalla Società Italiana di Medicina Generale (SIMG), sono allarmanti.

Il 79% dei connazionali ritiene che la crisi sia in grado di destabilizzare il proprio benessere, il 59% si controlla meno e si sottopone a visite mediche più raramente, il 29% percepisce in maniera più forte lo stress lavorativo e il 12% si concede meno vacanze.

È troppo importante, però, effettuare i controlli sulla propria salute. Anche e nonostante che la contingenza economico-finanziaria sia tuttora non positiva.

Ecco allora un breve vademecum sugli esami da fare con cadenze regolari:

– sangue (colesterolo, trigliceridi, glicemia) e urine;

– misurazione della pressione;

– elettrocardiogramma;

– controllo dei nei.

Se si è più “in là” con gli anni, sono consigliabili anche l’ecocolordoppler, la visita otorinolaringoiatrica per eventuali cali dell’udito, la visita oculistica per la prevenzione del glaucoma e la colonscopia.

Perché risparmiare e non sperperare è importante, ma non più della salute.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6385 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 872 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71949
Correlati in Wise