Wise Society : Vuoi dedicarti al volontariato? A giugno puoi. Ecco dove

Vuoi dedicarti al volontariato? A giugno puoi. Ecco dove

di da Fondazione Sodalitas del 31 maggio 2011
3 Giugno 2011

Più di 5.000 occasioni per impegnarsi concretamente in vari settori, tra Milano e provincia, messe a disposizione da oltre 100 organizzazioni del Terzo Settore. Una "prova" che per molti cittadini potrebbe trasformarsi nella scoperta di una vera vocazione. All'aiuto

Volontariato Volontari per linfanzia Legalità e giustiziaÈ cominciata il 1 giugno la campagna  “Volontari per un giorno” che ha l’obiettivo di stimolare i cittadini di Milano e Provincia a provare per una giornata, nel mese di giugno, un’esperienza di volontariato.

Promossa da Ciessevi Milano, Fondazione Sodalitas, Forum del Terzo Settore Lombardia, CSR Manager Network e Fondazione IULM, l’iniziativa è inserita nel programma di attività dell’Anno Europeo del Volontariato. Ideata da Koinètica e KPMG, la campagna conta sulla collaborazione della Commissione Europea e ha ottenuto il patrocinio di Fondazione Cariplo.

Donare il proprio tempo per sentirsi più utili, partecipare alla vita di un’associazione di volontariato per essere ancora attivi, collaborare con un’organizzazione ambientalista per condividere un impegno concreto nei confronti del Pianeta Ogni motivo è buono per aderire a “Volontari per un giorno” attraverso il sito www.volontariperungiorno.it, dove ciascuno può trovare la proposta più vicina ai propri valori e alle proprie competenze.

Lo scopo della campagna non è solo aumentare il numero di volontari ma anche sensibilizzare aziende ed enti locali ad attuare progetti di volontariato e sostenere le organizzazioni del Terzo Settore nell’ attività di ricerca di persone che vogliano mettersi in gioco per gli altri. Sono già 8.000 i posti messi a disposizione da oltre 100 organizzazioni del Terzo Settore; tra le altre, Fondazione Banco Alimentare, Auser, Associazione Volontari Ospedalieri, Ente Nazionale Protezione Animali, Legambiente, Arciragazzi, Agesci, Manitese, Emergency, Amnesty, WWF. Per la promozione della campagna si sono mobilitate anche AIM (Associazione Interessi Metropolitani), Milano altruista, AIESEC e l’Ufficio di Milano del Parlamento Europeo.

L’obiettivo e la speranza degli organizzatori è che l’iniziativa trasformi tanti cittadini “normali” in persone che vogliano contribuire concretamente a migliorare la comunità. Persone che decidano di aiutare gli altri. Magari non per una volta ma per sempre.

© Riproduzione riservata
Altri contenuti su questi temi: , ,
Continua a leggere questo articolo: