Wise Society : Urban Green Revolution: l’orto domestico a portata di mano

Urban Green Revolution: l’orto domestico a portata di mano

di Francesca Tozzi
12 Marzo 2013
SPECIALE : Cibo biologico
SPECIALE : Città in verde

Arriva Urban Green Revolution, concept ideato per consentire a chi vive in una metropoli di coltivare un orto a casa propria. Ottimizzando gli spazi in modo facile e naturale

Arriva Urban Green Revolution, il primo concept che consente a chi vive in una metropoli di realizzare e coltivare un orto nel proprio ambito abitativo. Se è vero che la primavera è stagione di orti e giardini, e che risveglia la voglia di fiori e verde soprattutto se si abita in una grande città e si è costretti ad avere a che fare per mesi con il grigio del cielo inquinato e del cemento di strade e case, è altrettanto vero che non tutti nasciamo con il pollice verde. Pur essendo un’attività bella e gratificante, coltivare in ambito urbano e domestico è una cosa seria e impegnativa, e con un certo risvolto sociale perché è anche un modo per rendere le nostre città più belle, vivibili e anche produttive. In una parola, sostenibili.

Urban Green Revolution: piantine appena nate

Foto di Daniel Öberg / Unsplash

Urban Green Revolution: arriva la cultura del verde urbano

Urban Green Revolution è un concept che sostiene la cultura del verde urbano accogliendo alcun valori legati all’ottimizzazione e verticalizzazione degli spazi, al riciclo, alla protezione del terreno con metodi biologici. Il concept, composto da vari prodotti acquistabili separatamente, promuove lo sviluppo di questi valori attraverso soluzioni e tecniche per consentire di agire in modo sostenibile, in ambiente urbano, su piccole o minuscole superfici o spazi spesso trascurati. Un sistema integrato che consente di coltivare anche in habitat ristretti la “coltura del bello”. Sono tantissimi gli strumenti di cui avvalersi per dar vita al proprio orto urbano.

Rapid compost

Rapid Compost è un acceleratore della fermentazione naturale per trasformare i residui vegetali del giardino e i rifiuti organici domestici in un ottimo concime organico (compost) con elevato contenuto in humus; un buon punto di partenza per avviare un orto biologico.

Nova Flore e Arcoiris

NovaFlore, ovvero miscugli di semi di varietà floreali di campo, dai colori vivaci e particolarmente graditi dagli insetti utili: si tratta di veri e propri fiori salva api. Arcoiris, invece, raccoglie varietà di semi di ortaggi biologici rari ed antichi, particolarmente resistenti alle malattie e agli insetti infestanti.

MiniGarden e altri strumenti

E poi MiniGarden Vertical – MiniGarden Corner, sistema modulare di coltivazione verticale; Green Basic Grow Your Own: set di mini serre; Eco Pot Maker: Kit di cilindretti in legno per creare piccoli contenitori con la carta dei giornali, ridando così vita ai vecchi quotidiani, il tutto con un’attenzione particolare al riciclo e al riutilizzo; Pest Control Cover: una barriera in garza per proteggere le nostre colture in vaso dagli attacchi degli insetti infestanti.


Il concept Urban Green Revolution sarà in vendita a partire da fine marzo nei principali garden center del Nord Italia e in parte del Centro Italia; è previsto uno sviluppo futuro nelle restanti Regioni. Un’idea per rendere i nostri spazi e le nostre città più verdi e vivibili.


garden

© Riproduzione riservata
Altri contenuti su questi temi: , ,
Continua a leggere questo articolo: