Wise Society : Urban Green Revolution: chiunque può farsi l’orto a casa
SPECIALE : Cibo biologico
SPECIALE : Città in verde
ARTICOLI Vedi tutti >>

Urban Green Revolution: chiunque può farsi l’orto a casa

Arriva Urban Green Revolution, concept ideato per consentire a chi vive in una metropoli di coltivare un orto a casa propria. Ottimizzando gli spazi in modo facile e naturale

Francesca Tozzi
12 Marzo 2013

Minigarden CornerArriva Urban Green Revolution, il primo concept che consente a chi vive in una metropoli di realizzare e coltivare un orto nel proprio ambito abitativo.

Se è vero che la primavera è stagione di orti e giardini, e che risveglia la voglia di fiori e verde soprattutto se si abita in una grande città e si è costretti ad avere a che fare per mesi con il grigio del cielo inquinato e del cemento di strade e case, è altrettanto vero che non tutti nasciamo con il pollice verde. Pur essendo un’attività bella e gratificante, coltivare in ambito urbano e domestico è una cosa seria e impegnativa, e con un certo risvolto sociale perché è anche un modo per rendere le nostre città più belle, vivibili e anche produttive. In una parola, sostenibili.

Insomma, bisogna saperlo fare. Urban Green Revolution è un concept che sostiene la cultura del verde urbano accogliendo alcun valori legati all’ottimizzazione e verticalizzazione degli spazi, al riciclo, alla protezione del terreno con metodi biologici. Il concept, composto da vari prodotti acquistabili separatamente, promuove lo sviluppo di questi valori attraverso soluzioni e tecniche per consentire di agire in modo sostenibile, in ambiente urbano, su piccole o minuscole superfici o spazi spesso trascurati. Un sistema integrato che consente di coltivare anche in habitat ristretti la “coltura del bello”.

ArcoirisEcco qualche esempio. Rapid Compost: acceleratore della fermentazione naturale per trasformare i residui vegetali del giardino e i rifiuti organici domestici in un ottimo concime organico (compost) con elevato contenuto in humus; un buon punto di partenza per avviare un orto biologico.

NovaFlore: miscugli di semi di varietà floreali di campo, dai colori vivaci e particolarmente graditi dagli insetti utili, e Arcoiris: varietà di semi di ortaggi biologici rari ed antichi, particolarmente resistenti alle malattie e agli insetti infestanti.

E poi MiniGarden Vertical – MiniGarden Corner, sistema modulare di coltivazione verticale; Green Basic Grow Your Own: set di mini serre; Eco Pot Maker: Kit di cilindretti in legno per creare piccoli contenitori con la carta dei giornali, ridando così vita ai vecchi quotidiani, il tutto con un’attenzione particolare al riciclo e al riutilizzo; Pest Control Cover: una barriera in garza per proteggere le nostre colture in vaso dagli attacchi degli insetti infestanti.

Il concept Urban Green Revolution sarà in vendita a partire da fine marzo nei principali garden center del Nord Italia e in parte del Centro Italia; è previsto uno sviluppo futuro nelle restanti Regioni. Un’idea per rendere i nostri spazi e le nostre città più verdi e vivibili.

garden

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 358 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7071 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2118 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 879 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7186 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 126 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20213 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1266
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY