Wise Society : SloWays: il tour operator dei viaggi a piedi o in bicicletta

SloWays: il tour operator dei viaggi a piedi o in bicicletta

di Lucia Fino
13 Settembre 2022

Un tour operator che consente di pianificare e prenotare vacanze a piedi o in bicicletta: un modo per provare il turismo lento, scoprendo le bellezze naturali, le strutture ricettive e i paesaggi più belli del Paese

Viaggiare in modo “lento”, sostenibile, rispettoso dell’ambiente. Apprezzando ogni sfumatura del tragitto, alloggiando non in anonimi hotel ma in B&B, masserie, o piccoli alberghi in cui si vive lo spirito autentico del luogo. Si farà check-out provando già nostalgia, ma con la certezza di poter trovare strutture ricettive altrettanto belle ed accoglienti.  È l’idea di sloWays, il tour operator italiano di viaggi a piedi e in bicicletta che guida alla scoperta di posti bellissimi, dalla natura incontaminata e dall’anima unica, ricchi di storia e di arte, in Italia e in Europa. Viaggi davvero ecofriendly perché pensati per avere un’impronta leggera, non inquinante. E per lasciare, invece, il segno, ma in positivo, in chi si mette in viaggio. Già, perché una cosa è visitare in modo rapido e superficiale una località, un’altra è viverla a fondo sia pure soltanto per pochi giorni. SloWays propone viaggi in gruppo, da soli, in famiglia o con il nostro cane. L’autunno è ideale per partire, fra foliage e giornate dai colori caldi e luminosi. E allora perché aspettare?

Via degli dei

Foto Shutterstock

SloWays per vacanze lente a piedi o in bicicletta

La filosofia di sloWays è chiara: con i loro itinerari si viaggia “lento”, senza fretta e con un’attenzione speciale per i luoghi che si attraversano e che si vivono. Nato nel 2014 dall’intuizione di Alberto, già fondatore di Movimento Lento e Itineraria, durante un lungo viaggio in bici da Milano a Santa Maria di Leuca, sloWays è diventato in poco tempo un punto di riferimento fra i tour operator che scelgono di proporre viaggi slow: non a caso oggi è fra i tour operator partner ufficiali dell’Associazione Europea della Via Francigena.

Con sloWays si viaggia a piedi o in bicicletta: un modo perfetto per immergersi nella natura, apprezzando tutte le sfumature del paesaggio, fermandosi in località spesso difficilmente accessibili con altri mezzi. E usare la bici o le gambe ha anche altr vantaggi: ci si diverte, si fa sport e…il fisico ringrazia!

Turismo sostenibile

Con sloWays si fa turismo sostenibile. Pedalare e camminare sono, infatti, attività con un’impronta ecologica leggera, che lasciano tracce minime sull’ambiente e sul paesaggio. Il tour operator suggerisce, inoltre, di raggiungere le località di partenza degli itinerari in treno, un mezzo pubblico, condiviso ed ecologico che consente di spostarsi, lasciando a casa la macchina e senza imbarcarsi su un aereo, evitando elevate emissioni inquinanti.

Anche gli alloggi scelti e proposti sono all’insegna della sostenibilità: strutture a gestione familiare, bed and breakfast, piccoli alberghi, masserie, agriturismi, alberghi diffusi. Luoghi veri, accoglienti e a misura d’uomo che contribuiscono a mantenere vive anche le località più nascoste, meno conosciute, in collina e in campagna.
Piccoli negozi, spacci aziendali, trattorie consigliati da sloWays consentono di assaggiare le specialità locali, gustando cibo a km zero e sostenendo le microimprese del posto e la filiera corta. Questo perché anche i sapori contribuiscono a rendere unico e speciale un posto di vacanza.

Tipologia di viaggi

Spesso quando si programma un viaggio, anche di pochi giorni, il dubbio è proprio quello. Con chi parto? Oppure, il viaggio sarà adatto alle mie esigenze e a quello della mia famiglia, dei miei bambini? E il mio cane, potrà venire con me? SloWays ha pensato a tutte queste possibilità.

Fra i diversi itinerari ci sono quelli che si possono fare con i bimbi, che troveranno tante proposte per scatenarsi nella natura in una vera vacanza “selvatica”. Ci sono i percorsi a piedi o in bici, zaino in spalla, da seguire da soli, in piena libertà, ma sempre con la sicurezza del materiale informativo (fra cui una App dedicata), con la possibilità di un contatto costante con gli organizzatori e con tutte le prenotazioni già effettuate.

Per chi vuole fare nuove amicizie la scelta migliore sono i viaggi in gruppo: non più di 15 persone con cui condividere le esperienze (e magari una bella cena rustica), seguendo guide locali, appassionate ed esperte.

E per chi vuole mettersi in viaggio con il suo cane, non mancano le vacanze dog friendly, con strutture che accolgono volentieri gli amici a quattro zampe e con itinerari adatti anche ai nostri amici pelosi.

Anche per principianti

Dinamici, certo, ma non impossibili, adatti anche a chi non è particolamente sportivo. I viaggi di sloWays prevedono difficoltà diverse che vanno da “facile” fino a “impegnativo”. Itinerari diversi quindi, pensati per chi è poco più che sedentario e per chi invece è molto allenato e vuole confrontarsi con una sfida un po’ più dura. Via via che la difficoltà cresce, aumentano ore e km da percorrere.

Ma niente paura: i viaggi sono sempre personalizzabili e si possono anche modificare, accorciandole, le distanze da percorrere a piedi o in bici oppure prevedere una tappa intermedia per riposarsi, magari scoprendo un borgo incantevole.

cicloturismo

Foto di David Marcu / Unsplash

Gli itinerari più amati di SloWays

Su quante strade conduce sloWays? Molte e non solo nel nostro Paese.
Si possono scegliere tour con varie opzioni di difficoltà e compagnia in tutta l’Italia, da Nord a Sud, partendo dal Piemonte con il Cammino di Oropa, passando per il centro.

Per esempio ci sono le tappe della Via Francigena che vanno da Lucca a Viterbo, si può andare dalla Puglia alla Basilicata attraversando l’affascinante Cammino Materano e ancora visitare la Sicilia seguendo la storica Magna Via Siciliana.

Fra gli itinerari più amati e richiesti ci sono anche la Via degli Dei da Bologna a Firenze, la Via di San Domenico da Bologna a Roma, la Via di Francesco che porta nel cuore dell’Umbria, ad Assisi, da percorrere anche in compagnia del proprio cane.

Non c’è che l’imbarazzo della scelta: ci si può addentrare su sentieri persi fra paesaggi montani e verdissimi o camminare fra macchia mediterranea, terra rossa e ulivi secolari.
E fuori dall’Italia c’è la possibilità di prenotare itinerari bellissimi in Spagna, con il classico cammino di Santiago, ma anche in Portogallo nel selvaggio Algarve, in Austria, in Francia (con le tappe più nordiche della via Francigena), in Germania, in Gran Bretagna fino alla nazione più bike-friendly, l’Olanda.

Come prenotare

I viaggi di sloWays si prenotano scrivendo o telefonando al tour operator, magari visitando il sito ufficiale del tour operator. Prima del viaggio si riceverà la documentazione con le prenotazioni, il materiale informativo, le mappe, le note di viaggio con le informazioni pratiche sulle località che si visitano, voucher e transfer.
Si può anche scaricare una App gratuita per iOs e Android con tutte le mappe, che si possono consultare anche offline, e con i percorsi personalizzati.

Lucia Fino

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57014 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 12861 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71949
Correlati in Wise