Wise Society : Ricordo di Gabriele Basilico
ARTICOLI Vedi tutti >>

Ricordo di Gabriele Basilico

Uno tra i più grandi della fotografia, Gabriele Basilico, ci ha lasciato. Tra i primi a darne notizia, Stefano Boeri, suo grande amico.

Graziella Turiello
5 Febbraio 2013

Basilico_GabrieleUno tra i più grandi nomi della fotografia, Gabriele Basilico, ci ha lasciato dopo una lunga malattia. Tra i primi a darne notizia il suo grande amico Stefano Boeri, che ricorda come «I suoi occhi di fotografo sono divenuti col tempo gli occhi di tutti noi, davanti alla complessità infinita dei fenomeni urbani. Occhi che hanno incorniciato, registrato e documentato centinaia di spazi urbani e città del mondo, riuscendo a trasmettere la loro sensualità, a decifrare le contrapposizioni più stridenti e a dare dignità anche ai luoghi più derelitti.» Poche parole che riassumono l’intera attività del grande fotografo, i cui ultimi lavori fotografici accompagnano il visitatore milanese nella risalita dalla parte terminale di Corso Como verso la nuova Piazza Gae Aulenti, a testimonza e documentazione del lungo lavoro di costruzione di una nuova realtà edilizia. Nato a Milano, proprio i suoi studi d’architettura lo avevano avviato e sostenuto nella scelta di fotografare paesaggi ed ambienti ubani. Le sue opere, per le quali ha ricevuto numerosi premi, fanno parte di collezioni pubbliche e private internazionali e il suo lavoro è stato esposto presso musei, istituzioni e gallerie italiane ed europee.

 

© Riproduzione riservata
TOPICS:
Continua a leggere questo articolo:
CONOSCI IL PERSONAGGIO
Gabriele Basilico
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 861
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY