Wise Society : In&Aut Festival, per un futuro di inclusione per le persone con autismo

In&Aut Festival, per un futuro di inclusione per le persone con autismo

di Maria Enza Giannetto
13 Maggio 2022

Da venerdì 13 a domenica 15 maggio si tiene a Milano, il primo festival in Italia dedicato all'inclusione sociale e al lavoro delle persone con autismo. Tre giorni di dibattiti, approfondimenti e momenti aggregativi per costruire un futuro inclusivo

Il progetto è ambizioso: dare vita a una “lobby dei buoni” per tutelare gli interessi delle persone con autismo e disturbi del neuro sviluppo e garantire loro l’assistenza e far sì che possano accedere a percorsi lavorativi autonomi: unica strada per realizzare la vera inclusione.  Nasce così nasce IN&AUT Festival – Inclusione & Autismo, la tre giorni dedicata al tema, appunto, dell’inclusione sociale e al lavoro delle persone con autismo, che parte venerdì 13 maggio alla Fabbrica del Vapore di Milano e che, fino a domenica 15 maggio, aprirà una finestra importante sull’inclusione lavorativa delle persone con autismo.

I promotori di In&Aut Festival

I promotori del festival In&Aut, il primo del suo genere in Italia, sono: la Fondazione InOltre, il giornalista (e papà di un bambino autistico) Francesco Condoluci e il Senatore Eugenio Comincini (“papà” della legge sugli sgravi fiscali per le startup sociali che assumono lavoratori con autismo). Promotori e attivatori di una Lobby dei Buoni che vuole essere una rete virtuosa, formata da persone, associazioni, istituzioni e imprese che mette competenze e relazioni per tutelare i più fragili. Per un un’Italia che include e sa guardare con altri occhi le abilità di ciascuno.

bambino

Foto: Alireza Attari / Unsplash

Perché un festival su Inclusione e Autismo

Alla base dell’ideazione del festival ci sono varie ragioni. Innanzitutto c’è la speranza che in Italia si prenda coscienza che le persone con autismo sono oltre 600 mila e che le famiglie non possono essere lasciate sole. C’è anche il sogno che l’inclusione lavorativa di soggetti con autismo e disabilità non sia più di esclusivo appannaggio degli addetti ai lavori e si allarghi così la platea e la sensibilità comune sul tema. Inoltre, ci si augura che la società civile, politica, cultura e mondo scientifico facciano fronte comune al fine di agevolare soluzioni originali ed efficaci finalizzate all’inclusione. E, infine, c’è la speranza che si guardi alle esperienze virtuose già in essere come realtà da sostenere e da cui trarre ispirazione per costruire analoghe opportunità.

Il programma della prima edizione del Festival In&Aut

A tenere a battesimo il primo festival nel suo genere in Italia, sarà la Presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati. Alla cerimonia inaugurale di IN&AUT, in programma alle ore 12 di venerdì, parteciperanno anche il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e la vicepresidente della Regione Lombardia Letizia Moratti, oltre a numerosi parlamentari e figure politiche e istituzionali comunali e regionali. Dopo i loro interventi si aprirà una tre giorni di dibattiti scientifici, di approfondimenti, testimonianze e confronto con il mondo della politica e delle realtà sociosanitarie e aziendali che si occupano di autismo e inclusione al lavoro. Tre giorni di momenti aggregativi, con ristorazione sociale, film, libri e spettacoli sull’autismo. Tre giorni per costruire insieme un futuro diverso per chi non può farlo da solo.
Il Festival offre un ricco programma articolato su tre giorni di dibattiti scientifici e di confronti con il mondo della politica e delle realtà sociosanitarie e aziendali che si occupano di autismo, disabilità e inclusione al lavoro, ma anche momenti conviviali con ristorazione sociale, appuntamenti culturali e musicali.

Gli ospiti del festival

Presenti, infatti, tanti “artisti per l’autismo” che si sono messi al servizio della causa: tra questi Paolo Ruffini, Elio, Vinicio Marchioni, Milena Mancini, Francesco Mandelli, Valeria Solarino, Francesco Foti, Arduino Speranza, Fausto Sciarappa, Eleonora Daniele, Camilla Filippi, la Banda Rulli Frulli, Sabrina Paravicini, Giulio Pranno, Giulia Bevilacqua. Con la direzione artistica dell’attrice Giorgia Cardaci, gli artisti si alterneranno durante il festival proponendo al pubblico proiezioni di film, presentazioni di libri e performance teatrali sul tema dell’autismo.
Parteciperanno, alternandosi nelle varie conduzioni, anche i giornalisti Safiria Leccese, Paola Severini Melograni, Elisabetta Soglio, Riccardo Bonacina, Eugenio Fatigante, Mimmo Pesce. Ai tavoli scientifici parteciperanno neuropsichiatri ed esperti di chiara fama come Maurizio Arduino, Luigi Mazzone, Roberto Keller e Maria Luisa Scattoni e molti imprenditori e aziende che investono sull’inclusione delle persone con autismo.

I partecipanti e sostenitori del festival

Presenti in gran numero le realtà impegnate nel sociale che hanno aderito all’iniziativa tra cui le Fondazioni Don Gnocchi, Sacra Famiglia, Fondazione Bracco, Fondazione Adecco, Fondazione Italiana Autismo, Fondazione Allianz Umana Mente, Aut Academy, Rai per il Sociale e molte associazioni locali che si occupano di autismo in Lombardia e in tutta Italia.
Tra i protagonisti del Festival anche importanti realtà lavorative di tutta Italia impegnate su queste tematiche come PizzAut, Il Tortellante, Equo Food, Equo Cream, InChiostro. Patrocinato del Comune di Milano e della Regione Lombardia, IN&AUT Festival ha come partner istituzionali Saint-Gobain, Fondazione Bracco, Fondazione Cariplo, Istituto Buddista Italiano Sokka Gakkai. Il progetto è stato realizzato con il sostegno della Fondazione di Comunità Milano onlus e BCC Milano, Autostrade per l’Italia, Tecne come main partner. Fondazione di Comunità Milano..

Maria Enza Giannetto

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57013 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1194 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 57014 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 61229
Correlati in Wise
 
DALLA COMMUNITY