Wise Society : L’ecologia spiegata ai bambini in un fumetto
ARTICOLI Vedi tutti >>

L’ecologia spiegata ai bambini in un fumetto

In libreria dal 21 settembre il libro di Beccogiallo che parla di tutela del pianeta. L'autore Marco Rizzo: «Noi forniamo degli strumenti, ma sono convinto che servano le buone pratiche».

Maria Enza Giannetto/Nabu
20 Settembre 2017

“Sandy sentiva che qualcosa, nel suo piccolo mondo, non andava per il verso giusto. Ma solo grazie a Ettore il pellicano si accorse che attorno a lei le foreste venivano abbattute senza sosta, gli incendi divoravano l’erba, i ghiacciai si scioglievano e la barriera corallina stava scomparendo. La situazione era critica ma qualcosa poteva ancora essere fatto”.

ecologia, bambini, fumetto, rizzo

Un’immagine del libro «L’ecologia spiegata ai bambini» di Marco Rizzo e La Tram

Sandy è una volpina rossa, protagonista del fumetto L’ecologia spiegata ai bambini, di Marco Rizzo (autore) e La Tram (illustratrice) ospitata dal marchio CriticalKids di BeccoGiallo e in libreria e fumetteria dal 21 settembre. Si tratta, di fatto, di un terzo libro che si inserisce, idealmente, nella mini collana composta da La mafia spiegata ai bambini e L’immigrazione spiegata ai bambini. «Ho pensato – spiega il giornalista e scrittore trapanese Marco Rizzo, autore del fumetto  – che quello dell’ambiente potesse essere un altro tema interessante da trattare per i più piccoli, perché tocca noi e purtroppo toccherà prepotentemente gli adulti di domani. Un tema molto attuale, soprattutto se pensiamo alla devastazione che gli incendi di questa estate hanno portato in tutta Italia e nella mia Sicilia, ai terremoti e ai disastri idrogeologici degli ultimi anni».

Nel fumetto, come negli altri due casi, i protagonisti sono sempre animali antropomorfi che si trovano ad affrontare questioni che possono essere facilmente collegate a quelle degli umani. «Penso – spiega Rizzo –  che gli animali condividano l’ingenua innocenza dei bambini nel loro modo di interpretare il mondo, e poi sono un po’ le prime vittime delle nostre azioni. Come protagonista della storia, ho scelto una volpe perché rappresenta bene il cambiamento della natura. Oggi le volpi non rubano più il cibo nelle fattorie ma rovistano nei cassonetti dell’immondizia. Inoltre, essendo una protagonista giovane l’identificazione da parte dei più piccoli è più diretta. Come compagno di avventure di Sandy, ho messo il pellicano Ettore: un animale buffo e maestoso allo stesso tempo. Insieme incontreranno altri animali, vittime dei tanti danni che stiamo causando al pianeta».

ecologia, bambini, fumetto, rizzo

L’autore del libro “L’ecologia spiegata ai bambini”, il giornalista e scrittore trapanese Marco Rizzo (Foto Mario Greco)

Un libro per bambini, famiglie ed educatori consapevoli e capaci di fare scelte “critical”. Un libro che si offre come strumento a genitori e scuole che vogliono parlare ai più piccoli di sostenibilità e tutela del pianeta, anche se, di fatto, l’autore resta convinto dell’importanza del buon esempio. «Io cerco – conclude – di fare la mia parte e di dare il mio contributo a una buona causa con il mio lavoro, sperando sia utile fornire mezzi per parlare ai bambini di certi argomenti. Sono, però, convinto come cittadino che servano le buone pratiche e che i bambini apprendono dai comportamenti di famiglia e dei chi li circonda. Se i bambini seguono a scuola progetti di raccolta differenziata, riciclo e cura del pianete ma poi i genitori buttano cartacce per la strada, come si può pensare di avere adulti migliori, un giorno? Questo libro vuole dare speranza a chi pensa che il nostro pianeta va trattato con intelligenza, cura e attenzione, per vivere tutti meglio, insieme».

 

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2404 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 822 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 764
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY